rotate-mobile
Giovedì, 25 Aprile 2024
Attualità

La pizzeria brianzola che piace tanto alla presidente Ursula Von Der Leyen

La presidente della Commissione europea l'ha definita un esempio per tutta l'Europa

Quando Nico Acampora ha ascoltato il discorso della presidente della Commissione europea Ursula Von Der Leyen è saltato sulla sedia. Mentre parlava all'Europa e agli europea la presidente ha citato PizzAut e quel papà di Muggiò che, considerato da molti come un pazzo, oggi è riuscito a realizzare un sogno e a donare un futuro di autonomia, dignità e lavoro a tanti ragazzi autistici.

"La presidente della Commissione europea mi ha citato e ha citato PizzAut come esempio per l'Europa - ha spiegato Nico Acampora sui social postando anche lo stralcio del discorso della presidente quando cita PizzAut-. Nel lungo messaggio inviato alla campionessa Bebe Vio la presidente ha citato come esempio di inclusione per l'Europa un padre italiano che ha avviato una pizzeria gestita da persone autistiche. Quando ho sentito questo discorso ero con mia moglie e ci siamo messi a piangere dalla gioia pensando che prima i nostri ragazzi erano invisibili e adesso sono citati dalle più alta carica in Europa".

Nico Acampora è senza parole, ma soprattutto è certo della validità del suo progetto. Di quell'avvio al lavoro, all'autonomia e alla vita di decine di ragazzi autistici come suo figlio Leo che grazie al progetto di PizzAut hanno un lavoro. "Con mia moglie abbiamo pensato che in Europa ci sono 5 milioni di persone autistiche che troppo spesso sono dimenticate dalle istituzioni - ha aggiunto -. Speriamo che il lavoro di PizzAut possa contribuire a dare loro maggiore dignità e speranza".

Intanto sale l'adrenalina per l'apertura del locale PizzAut anche a Monza. Dopo il taglio del nastro con il presidente della Repubblica Sergio Mattarella lo scorso 2 aprile, alla fine del mese il ristorante aprirà anche al pubblico. PizzAut si trova nell'area dell'ex polo vaccinale, nella rinnovata area dell'Energy Spring Park. Dopo quello di Cassina de Pecchi (inaugurato l'1 maggio 2021) adesso è la volta del primo PizzAut in Brianza. In quella Monza che, fin da subito, ha creduto e sostenuto quello che sembrava il sogno irrealizzabile del papà di un bambino autistico. Il sogno di Nico Acampora di rendere autonomi i ragazzi autistici attraverso il lavoro. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La pizzeria brianzola che piace tanto alla presidente Ursula Von Der Leyen

MonzaToday è in caricamento