rotate-mobile
Lunedì, 20 Maggio 2024
Attualità

A Milano verrà battuto all'asta un dinosauro

Si tratta di un esemplare di Hypacrosaurus, un dinosauro vissuto 75 milioni di anni fa

A Milano verrà battuto all'asta un dinosauro. Letteralmente. Meglio: si tratta dino uno scheletro di un Hypacrosaurus, un esemplare vissuto nella fase Campaniano del Cretaceo superiore (circa 75 milioni di anni fa) e trovato negli Stati Uniti. La base d'asta? 250mila-280mila euro ma il prezzo potrebbe tranquillamente salire durante la vendita (gestita da Cambi Casa d'Aste).

Il dinosauro (lungo circa 4 metri) è stato ribattezzato Henry e si tratta di esemplare di dinosauro ornitopode appartenente alla famiglia degli adrosauridi. Il suo nome (Hypacrosaurus) significa "vicino alla più alta lucertola", poiché era quasi ma non abbastanza grande come il celebre T-Rex; si distingue per le alte spine neurali e la caratteristica forma della cresta, alta e arrotondata.

Non è la prima volta che un dinosauro viene venduto all'asta, anzi. Nel 1997 Sotheby's fu la prima casa d'aste a mettere in vendita "Sue", un Tirannosaurus Rex; sempre Sotheby's nel 2010 mise all'asta uno scheletro di allosauro lungo 10 metri venduto a 1.3 milioni di euro. Nell’ottobre 2020 fu la volta di Christie’s con "Stan", un Tyrannosaurus Rex dallo scheletro quasi perfetto, alto 12 metri e lungo 4 coda compresa, venduto per la cifra record di 31.8 milioni di dollari. Poi fu la volta del triceratopo "Big John" restaurato in Italia e poi andato all'asta da Drouot, a Parigi.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

A Milano verrà battuto all'asta un dinosauro

MonzaToday è in caricamento