rotate-mobile
Domenica, 25 Settembre 2022
Bella notizia / San Donato / Via Michelangelo Buonarroti

La nuova strada di Monza dove si cammina senza inciampare

Procede il cantiere per la realizzazione del lungo viale alberato

Passeggiate in sicurezza per chi percorre la via Buonarroti. A Monza procede il cantiere per la realizzazione del nuovo marciapiede lungo il vialone alberato. E i primi risultati si vedono. Ad annunciarlo con un post sul suo profilo Facebook è l'assessore ai Lavori pubblici Marco Lamperti. "La nuova tratta di via Buonarroti-Rota-Foscolo prende forma - scrive sui social -. Finalmente possiamo camminare senza inciampare, spingere passeggini e sedie a rotelle senza difficoltà". Un intervento importante e atteso da molti anni. Continue le segnalazioni sui social, negli uffici comunali e persino in consiglio comunale di residenti (ma non solo) che lamentavano passeggiate a rischio. 

Lungo il viale alberato monzese dove affacciano molte abitazioni, negozi e servizi la caduta era all'ordine del giorno. Il marciapiede era sconnesso a causa delle radici degli alberi che avevano 'spaccato' l'asfalto. Il cantiere è iniziato alla fine di agosto e i lavori sono stati organizzati a lotti. I lavori - previsti nella convenzione stipulata con un operatore privato nel dicembre 2020 - saranno eseguiti in 8 lotti che si concluderanno nel febbraio 2023, per non intralciare il traffico dell’importante viale di accesso alla città.

Per questo motivo il cantiere mobile non supererà i 40-45 metri di estensione complessiva, sempre assicurando il rispetto delle necessarie condizioni di sicurezza. Durante l’esecuzione dei lavori sono previsti restringimenti di carreggiata e la creazione di senso unico alternato regolamentato da movieri. Il cantiere sarà allestito nelle sole ore diurne, per essere rimosso a fine giornata e riallestito in quelle successive; sarà sempre consentito l’accesso protetto ai residenti, ai titolari e ai fruitori degli esercizi commerciali. Le lavorazioni garantiranno quanto possibile il transito dei mezzi pubblici, che verranno deviati in modo limitato previo avviso.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

La nuova strada di Monza dove si cammina senza inciampare

MonzaToday è in caricamento