rotate-mobile
Attualità

I vigli del fuoco di Monza donano un automezzo alla Moldavia per aiutare gli ucraini in fuga

Insieme al comando di Monza anche Torino, Alessandria e La Spezia

La Moldavia è fortemente impegnata nell’azione di assistenza alla popolazione in fuga dalla guerra nella confinante Ucraina. Per questo motivo, con il tramite dell’Ambasciata Moldava in Italia, è stata fatta richiesta di assistenza dalle Autorità di Chisinau al dipartimento dei Vigili del Fuoco del Soccorso Pubblico e della Difesa Civile per ricevere beni e attrezzature di sostegno.

Il Dipartimento dei Vigili del Fuoco, in accordo con la Protezione Civile, ha attivato le procedure necessarie alla fornitura di quattro automezzi antincendio al Ministero dell’Interno moldavo.

Gli automezzi, un’autopompa serbatoio e tre autobotte pompa provengono dai Comandi di Torino, Alessandria, La Spezia e Monza. L’intera gestione della spedizione è stata coordinata e curata da personale dei vigili del fuoco.

Oggi, 9 aprile, a Trieste il Sottosegretario all’Interno Sibilia, ha presentato l’importante operazione accompagnato dal vice capo dipartimento dei vigili del fuoco, prefetto Guercio e dal direttore dell’Emergenza Ghimenti. Presenti anche il prefetto di Trieste e il comandante dei vigili del fuoco.

“Questa è un'operazione di solidarietà e generosità da parte dei vigili del fuoco – ha spiegato Sibilia – da parte di queste splendide persone che sono alle mie spalle che guideranno per 1.500 km circa da Trieste a Chisinau gli automezzi che potranno dare supporto alla popolazione civile della Moldavia e dell'Ucraina”.  “Perchè sono i primi 4 mezzi di 50 – ha aggiunto il Sottosegretario -  che stiamo fornendo a queste popolazioni in collaborazione con il meccanismo unionale e con la Protezione civile italiana. Tutto questo lo stiamo facendo per dare un supporto materiale alle persone in difficoltà oggi in quei territori.”

I mezzi antincendio oggetto della donazione saranno trasportati da un convoglio speciale, scortato da un’autovettura con a bordo due Vigili del Fuoco del modulo TAST, che partirà da Trieste il 10 aprile con destinazione Chisinau. La consegna avverrà il giorno 13 aprile per il tramite dell’Ambasciata Italiana in Moldavia.

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I vigli del fuoco di Monza donano un automezzo alla Moldavia per aiutare gli ucraini in fuga

MonzaToday è in caricamento