rotate-mobile
Mercoledì, 18 Maggio 2022
Attualità

Boom di visite in Villa Reale: 1.800 nel weekend

Tante visite anche nell'ultimo fine settimana

La Villa Reale continua ad attirare visitatori. Dopo il record di ingressi nel fine settimana del 15 e del 16 gennaio, anche l'ultimo è stato un weekend positivo. Ben 1.800 le persone che hanno varcato la soglia della Reggia del Piermarini. 

Il pubblico è stato attirato non solo dalla presenza dell'attore che impersona re Umberto I e che conduce i visitatori alla scoperta delle bellezze dalla sua casa, immergendosi con i racconti nell'epoca della corte sabauda. Oltre alla visione in realtà aumentata, alla ricostruzione della corona regale e alle visite con le guide tradizionali, chi è entrato in Reggia lo scorso weekend ha potuto ammirare gli acquarelli di Alvaro Castagnet: un artista noto in tutto il mondo come principale interprete moderno di questa tecnica pittorica. L’artista è stato protagonista anche di un workshop curato dall’Accademia Internazionale dell’Acquarello.

“Il costante aumento dei visitatori in Reggia è il segno che il nostro bene monumentale sta diventando ormai meta particolarmente gradita non solo per le gite fuori porta, ma anche per tutti coloro che cercano il perfetto connubio tra arte e meraviglie ambientali - commenta il sindaco Dario Allevi, presidente del Consorzio della Villa Reale e del Parco di Monza -. Le iniziative che abbiamo avviato con le aperture straordinarie di Natale stanno incontrando il favore di un pubblico eterogeneo che va dalla famiglia all’esperto di arte. E proprio su questo perfetto binomio stiamo lavorando per il palinsesto dei prossimi mesi a partire dalla grande collettiva ‘Artisti d’Italia’ curata da Vittorio Sgarbi e dall’antologica dedicata ad Antonio Ligabue”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Boom di visite in Villa Reale: 1.800 nel weekend

MonzaToday è in caricamento