Attualità

In centro Monza si allarga la Ztl: ecco le nuove vie coinvolte

Il centro Monza si chiude alle auto. Nel capoluogo brianzolo dallo scorso 9 giugno la Ztl (Zona a Traffico Limitato) si è allargata. Traffico off limits dunque in via Bergamo, via de Gradi, via Monsignor Talamoni e via Santa Margherita con l’obiettivo, spiega il sindaco Dario Allevi, di “sostenere, ancora di più, la vocazione commerciale del centro storico”.

“D’accordo con gli esercenti abbiamo voluto ampliare la ZTL con un obiettivo chiaro: migliorare la qualità del centro storico, per chi ci vive e per chi lo frequenta, rafforzandone la sua destinazione a centro commerciale a cielo aperto. Siamo sempre stati convinti del ruolo del commercio e della ristorazione come fattore strategico di sviluppo economico e di crescita sociale di Monza, spiega il Sindaco. E lo siamo ancora di più adesso, all’inizio della ripresa dopo la fase buia dell’emergenza sanitaria e del lockdown. In questo percorso gli imprenditori e i commercianti non si devono sentire isolati, ma sostenuti dall’Amministrazione nell’impegno e nella voglia di crescere”.

I divieti

Fino a domenica 13 giugno la ZTL sarà attiva il mercoledì, il giovedì, il venerdì e il sabato dalle 18.30 alle 24 e la domenica dalle 11 alle 24. In queste fasce orarie il traffico è vietato in via Bergamo (dall’intersezione con via Pesa del Lino all’intersezione con via Canova), in via de Gradi (dall’intersezione con via Vittorio Emanuele all’intersezione con via Visconti), in via Monsignor Talamoni (dall’intersezione con via Santa Margherita fino all’intersezione con via de Gradi) e in via Santa Margherita (dall’intersezione con via Porta fino all’intersezione con via Monsignor Talamoni). Dal divieto di transito sono esclusi i veicoli dei residenti e i mezzi di pronto intervento e di soccorso. È inoltre vietata la sosta con rimozione forzata su entrambi i lati di via Bergamo (dall’intersezione con via Visconti fino all’intersezione con via Canova). Da mercoledì 16 giugno a domenica 26 settembre, nelle stesse vie, le fasce orarie della «Zona a traffico limitato» cambieranno: mercoledì dalle 18 alle 24; giovedì dalle 18.30 alle 24; venerdì dalle 18.30 all’01 del giorno successivo; sabato dalle 18.30 all’01 del giorno successivo; domenica dalle 11 alle 24.

“Come ormai da consuetudine – conclude Dario Allevi – ho incontrato i gestori di bar e ristoranti per discutere con loro come affrontare l’estate anche in vista dell’ingresso della nostra regione in zona bianca. Ho avvertito da parte di tutti i presenti l’apprezzamento per questo modus operandi dell’Amministrazione Comunale ed ho colto l’occasione, sempre nell’ottica della reciproca collaborazione, di fare loro due raccomandazioni. La prima di essere assolutamente intransigenti nel non vendere bevande alcoliche ai minorenni, la seconda di non servire ai clienti cocktail o similari in bicchieri o bottiglie di vetro. Se ognuno, nel proprio ambito, farà la sua parte sono certo che potremo vivere un’estate di ripartenza così come la desideriamo tutti”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

In centro Monza si allarga la Ztl: ecco le nuove vie coinvolte

MonzaToday è in caricamento