I 10 cibi da non mettere mai in frigorifero

Frutta, verdura, olio: ci sono alimenti che proprio in frigorifero non vanno messi, per preservarne il gusto ed evitare di danneggiarli. Ecco quali sono

Cibo foto creata da foodiesfeed - it.freepik.com

Col caldo dell'estate, in frigorifero metteremmo di tutto: acqua, bibite, cibi. Tuttavia, ci sono alimenti che in quell'elettrodomestico proprio non andrebbero messi, in quanto il freddo potrebbe rovinarli e renderli immangiabili. Curiosi di sapere quali sono? Scopriamolo insieme.

Il basilico. Se pensate di posizionare il basilico in frigorifero così da mantenerlo fresco e "in forma", vi sbagliate di grosso: anzi, così facendo perderà il suo profumo tipico e assorbirà gli odori degli altri alimenti. Come conservarlo, dunque? Mettendolo in un vasetto o in un bicchiere d'acqua, come fosse un fiore, oppure sbollentandolo e congelandolo, così da averlo sempre fresco e a disposizione.

I frutti di bosco. Non tutti lo sanno, ma il freddo del frigorifero è davvero dannoso per i frutti di bosco. More, mirtilli e lamponi sono delicatissimi, e andrebbero consumati in un brevissimo periodo tenendoli in un luogo fresco e asciutto.

I pomodori. È vero, il frigorifero conserva i pomodori ma interrompe anche la maturazione: così, questi diventeranno farinosi e perderanno sapore e croccantezza. Dove tenerli dunque? Meglio nel cesto della frutta.

Le patate. Se le si mette in frigorifero, le patate diventano più zuccherine, dolci e farinose; e, con la trasformazione dell'amido in zucchero, marciscono più facilmente. Meglio conservarle avvolte in fogli di carta, in un luogo fresco e buio.

L'aglio e le patate. Hai sempre conservato l'aglio in frigorifero? Sbagliato: il modo migliore per conservarlo è riporlo in un contenitore che lasci passare l'aria, posizionato in un luogo buio e asciutto. Altrimenti, diventa gommoso e molle. Lo stesso discorso vale per la cipolla, che in frigorifero rischia di appassire.

Le banane. Scegli il cesto della frutta, per conservarle. In frigorifero anneriscono e diventano molli senza maturare.

Il pane. Perché non metterlo in frigorifero? Perché seccherebbe. Meglio conservarlo in una sacca di cotone, chiusa da un cordino. Con un piccolo trucco: se si inserisce una costa di sedano, questa assorbirà l'umidità mantenendo il pane croccante più a lungo.

Il miele. Conservarlo in frigorifero è un errore enorme: al freddo cristallizzerebbe, e sarebbe da buttare. Scegliete invece la dispensa, buia e a temperatura ambiente, dove non possa venire alterato da luce, temperatura e umidità.

Il caffè. In grani come macinato, il caffé in frigorifero perde il suo aroma, assorbe quello degli altri alimenti e diventa decisamente... imbevibile!

L'olio. Il frigorifero altera le proprietà organolettiche dell'olio che, al freddo, diventa opaco. Meglio conservarlo in una bottiglia scura, protetto dalla luce e dall'ossidazione.

Dove acquistare il proprio frigorifero a Monza

Euronics Castoldi – Corso Milano, 45

Styldomus Dardo – Viale Elvezia, 30

Pirovano Monza – Via Bartolomeo Zucchi, 40

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Rapina donna in metro, passante (brianzolo) lo insegue e lo blocca con un pugno in faccia

  • Si spoglia nudo e si masturba davanti a una donna al Parco di Monza: 40enne denunciato

  • Tragedia in Croazia, uccide la moglie poi si suicida: la coppia era originaria di Monza

  • Coronavirus, due casi positivi all’asilo: tampone per tutti i bambini di due sezioni

  • Tragico schianto in moto a Bienno: muore motociclista brianzolo

  • Cesano Maderno, bimbo positivo al covid: tampone e "quarantena" per tutta la classe

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento