Cura della persona

Brufoli: il make-up per coprirli

Se hai appena scoperto un brufolo sul viso, ecco qualche consiglio di make-up per nascondere l'imperfezione in modo efficace

Foto di Rizal Deathrasher da Pixabay

Se la sveglia non è stata delle migliori e la tua pelle ha deciso di fare i capricci, non disperare: non esiste piccola o media imperfezione che non si possa attutire con il make-up. Ormai i trucchi sono talmente "futuristici" che gli inestetismi non fanno più paura: basta seguire poche ma precise regole per ottenere il massimo risultato.

La base è fondamentale per avere un viso a prova di brufoli e per far respirare la pelle: un primer opacizzante da applicare sul volto già pulito sarà il piano perfetto per il correttore, ma sceglilo a base verde. Se steso in piccole quantità con un pennellino (con le dita tende a scaldarsi e a non fissarsi sulla zona prescelta), permetterà di correggere il rossore nascondendolo.

Per il fondotinta meglio optare per uno oil free ad alta copertura, usandolo con attenzione e precisione e sfumandolo ai bordi con una spugnetta inumidita; nel caso in cui desideri qualcosa di più leggero, usa una BB Cream e tampona sulle aree che hanno necessità. Per perfezionare il trucco, un leggero velo di cipria leggermente coprente.

Se i brufoli sono in fase acuta, non usare prodotti contenenti silicone e struccati molto bene prima di andare a letto per permettere alla pelle di respirare.

Cosa usare per la pulizia? Prodotti lenitivi e non aggressivi, ovviamente. E, dopo la detersione, meglio passare un tonico che riequilibri il PH della pelle, insieme ad un idratante con azione seboregolatrice, opacizzante e lenitiva per togliere un po’ di infiammazione.

Attenzione, come ultimo consiglio, che il make-up sia matt, naturale e steso in modo omogeneo su tutta la pelle, evitando prodotti illuminanti che farebbero l’effetto contrario. Ovvero, metterebbero in risalto le imperfezioni.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Brufoli: il make-up per coprirli

MonzaToday è in caricamento