Lockdown: gli errori da non commettere nella cura della persona fai da te

Tinta, depilazione, smalto: seguendo questi consigli degli esperti non commetterai errori, e otterrai risultati decisamente apprezzabili

Designed by Freepik

Il lockdown ci costringe a casa e - con i saloni di bellezza, i parrucchieri e i centri estetici chiusi - si deve ricorrere alla cura della persona fai da te. Attenzione però: non essendo del mestiere commettere errori è molto semplice. La scelta del prodotto sbagliato o procedure errate potrebbero recare danni alla nostra cute o ai nostri capelli. 

Ecco dunque che, seguire i consigli degli esperti, diventa fondamentale.

Tinta dei capelli

La prima cosa da sapere prima di fare una tinta casalinga è che lo shampoo andrebbe fatto 24-48 ore prima. Così facendo, il sebo si distribuirà meglio sui capelli permettendo al colore un fissaggio migliore. Inoltre otterremo un colore più naturale e duraturo.

Un altro errore molto comune quando si fa una tinta è non rispettare il tempo di applicazione del colore indicato sulla confezione. Se lo si toglie prima i pigmenti potrebbero non avere avuto il tempo necessario per attivarsi, mentre se lo si toglie dopo rispetto al tempo indicato i capelli vengono stressati e resi porosi e disidratati. Come ultima cosa, è importante fare attenzione al prodotto usato per il risciacquo: si consiglia solo ed esclusivamente quello presente nel kit.

Depilazione

Che si tratti di una ceretta o di un rasoio, nel 90% dei casi gli errori vengono commessi dopo la depilazione. Uno tra i più frequenti è quello di non applicare subito dopo essersi depilate una buona crema lenitiva. Questa aiuta la pelle a riequilibrarsi in breve tempo mantenendosi elastica, evitando inoltre possibili screpolature. Si consigliano creme lenitive contenenti principi naturali come l’aloe o la camomilla.

Un altro errore spesso commesso è quello di esporsi al sole subito dopo la depilazione. L’epidermide dopo una ceretta o un laser risulta essere molto stressata, e un’esposizione ai raggi solari aggiungerebbe stress ulteriore con conseguenti irritazioni. È preferibile aspettare almeno due giorni prima di prendere la tintarella

Smalto e cura delle unghie

Quando le unghie necessitano di un'accorciata e ricorriamo all’utilizzo della limetta, dobbiamo sapere che è assolutamente sbagliato compiere il movimento avanti e indietro. Così facendo, infatti, si possono creare delle lesioni o delle spaccature sull’unghia. Il movimento corretto è verso una sola direzione, staccando la limetta dall’unghia per tornare indietro.

A proposito dell’applicazione dello smalto, è assolutamente vietato dimenticarsi di applicare uno strato di smalto base (o coat) prima del colore, in quanto necessario per nutrire e proteggere le unghie, oltre che per far aderire perfettamente lo smalto.

Durante l’applicazione dello smalto può capitare una pennellata imprecisa: in questo caso l’errore più comune è quello di coprire con successive pennellate, ottenendo maggiore spessore, tempi di asciugatura troppo lunghi, e un risultato antiestetico. Il consiglio è quindi quello di attendere l’asciugatura per poi procedere con una singola e precisa passata. Ultimo errore da non commettere, tralasciare il top coat. Questo prodotto non solo vi garantirà una durata dello smalto maggiore, ma donerà alle vostre unghie un effetto più lucido e splendente.  

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Valassina, pirata della strada travolge coppia in moto: un morto e un ferito

  • Rapina donna in metro, passante (brianzolo) lo insegue e lo blocca con un pugno in faccia

  • Tragedia in Croazia, uccide la moglie poi si suicida: la coppia era originaria di Monza

  • Coronavirus, due casi positivi all’asilo: tampone per tutti i bambini di due sezioni

  • Cesano Maderno, bimbo positivo al covid: tampone e "quarantena" per tutta la classe

  • Tragico schianto in moto a Bienno: muore motociclista brianzolo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento