Venerdì, 24 Settembre 2021
Fitness

Face yoga, quali esercizi fare per ringiovanire il viso

Lo yoga facciale consiste in un insieme d'esercizi che, fatti allo specchio con quotidianità, aiutano a ringiovanire il viso

Lo yoga facciale, o face yoga, è una disciplina completamente naturale ideata da Fumiko Takatsu. 

Combinando la postura e la respirazione utilizzate nello yoga con movimenti espressivi mirati, regala benefici sia fisici che mentali e migliora l'aspetto del viso donando un senso di generale benessere: con semplici sessioni quotidiane e un pizzico di costanza, il face yoga insegna a muovere correttamente tutti i muscoli del viso, combattendo non solo i segni dell’età, ma regalando anche un volto più simmetrico e una pelle più tonica, luminosa e giovane.

Inoltre, lo yoga facciale può essere comodamente praticato anche a casa: bastano uno specchio e 10 minuti al giorno di allenamento per godere a pieno di questo vero e proprio elisir di giovinezza.

Yoga facciale, che cos'è

Il viso umano si compone di oltre 60 muscoli diversi che, come tutti gli altri muscoli, possono essere allenati e tonificati. I muscoli del viso, infatti, non solo ci permettono di esprimere le nostre emozioni, ma definiscono anche la forma del volto: una pelle “cadente” e che presenta evidenti segni di invecchiamento potrebbe essere semplicemente una pelle poco allenata.

La forza di gravità, infatti, interessa tutti i muscoli che - col passare del tempo - invecchiano, perdendo tono ed elasticità. A sua volta, la perdita di tono causa rughe, occhiaie e altre antiestetiche imperfezioni. Il face yoga ha un potente effetto anti età, e permette di distendere, ridensificare e tonificare il viso.

I benefici 

Tra i principali benefici che derivano dal praticare con regolarità il face yoga possiamo trovare:

  • miglioramento della circolazione sanguigna
  • tonificazione dei muscoli
  • riduzione e prevenzione delle rughe
  • maggiore elasticità della pelle
  • maggior ossigenazione della pelle
  • aiuto nel correggere le asimmetrie del viso

Gli esercizi di face yoga da fare a casa

Lo yoga facciale si compone di esercizi semplici, basati sulla contrazione muscolare e sulla respirazione. L'obiettivo? Ritardare il processo di invecchiamento della pelle e prevenire la comparsa di rughe, occhiaie, zampe di galline e rilassamento cutaneo.

Prima di cominciare, è sempre bene partire da una breve fase di riscaldamento, per attivare la circolazione e per preparare i muscoli del viso all’allenamento quotidiano: spalanca gli occhi, sorridi tanto, tira fuori la lingua, fai ruotare la testa a destra e a sinistra e infine tocca le orecchie con i polpastrelli esercitando un po' di pressione. 

  • Esercizi contro le rughe della fronte: corruga la fronte e resta in questa posizione per 10 o 15 secondi, poi spalanca gli occhi e tendi la pelle della fronte. Ripeti almeno 10 volte.
  • Esercizi per il contorno labbra: metti gli indici ai lati della bocca e tira verso l’esterno. Allo stesso tempo fai forza con i muscoli per impedire il movimento. Mantieni sempre ferma la posizione delle dita e ripeti l’esercizio 20 volte ogni giorno.
  • Esercizi per gli zigomi: per avere zigomi alti e definiti, inspira e gonfia le guance, immaginando di avere dei palloncini al loro interno. Mantieni la posizione per alcuni secondi, poi ingoia l'aria. Ripeti 20 volte a sessione.
  • Esercizi contro le zampe di gallina: posiziona gli indici sotto le sopracciglia, i pollici sugli zigomi, e tira molto delicatamente per aprire gli occhi. Poi richiudili, facendo opposizione con la forza delle dita. Ripeti 10 volte a sessione.
  • Esercizi per collo e décolleté: sorridi con decisione, tirando giù gli angoli della bocca ma non il mento e poi fai un po' di forza provando ad aprire la bocca. Mantieni la posizione con le dita per alcuni secondi e ripeti l'esercizio 20 volte tutti i giorni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Face yoga, quali esercizi fare per ringiovanire il viso

MonzaToday è in caricamento