rotate-mobile
Salute

Regione Lombardia lancia la nuova campagna salute: The Covid dilemma

Comunicazione social, spot televisivi e affissioni: la nuova campagna di Regione Lombardia dimostra come libertà individuale e salute collettiva siano legate

La Regione Lombardia ha lanciato una nuova campagna di sensibilizzazione per la prevenzione del contagio da Covid-19: The Covid dilemma.

Un dilemma che passa attraverso importanti domande:

  • Indossare la mascherina o indossare il respiratore?
  • Lavarsi spesso le mani o lavarsene le mani?
  • Essere negativi o negazionisti?
  • Fermare il virus o fermare il sistema sanitario?
  • Evitare i luoghi affollati o affollare le terapie intensive?

L'obiettivo di The Covid dilemma è diffondere informazioni utili, ma anche invitare i cittadini alla riflessione: quanto incide il comportamento del singolo sul sistema sanitario nazionale? Quanto i nostri comportamenti influenzano la vita degli altri? Tanto che, lo slogan della campagna, è proprio: "La scelta è tua, ma le conseguenze riguardano tutti noi. Aiutaci a contenere la diffusione del Coronavirus, prima che sia troppo tardi".

L'importanza della mascherina, del lavaggio delle mani e del distanziamento sociale è oggi nota a tutti. Tuttavia, i negazionisti esistono. E diverse sono le persone che vedono tutte queste precauzioni come una limitazione della loro libertà. Con la differenza che, nel contenimento della pandemia, la libertà individuale è legata a doppio filo alla salute della collettività.

La nuova campagna, oltre a girare sui social, si declinerà anche in affissioni e spot televisivi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione Lombardia lancia la nuova campagna salute: The Covid dilemma

MonzaToday è in caricamento