Smart Today

Smart Today

Cyberbullismo, in Brianza e in Lombardia il fenomeno è diffuso

Recenti statistiche identificano che 71 mila giovani, tra i 15 e i 24 anni , hanno avuto esperienze dirette con atteggiamenti classificabili all'interno del cyberbullismo

Anche in Brianza il cyberbullismo è un comportamento purtroppo diffuso in maniera preoccupante fra i giovani.

Stando alle recenti statistiche, in Lombardia 71 mila giovani, tra i 15 e i 24 anni hanno avuto esperienze dirette con atteggiamenti classificabili all'interno del cyberbullismo.

Il fenomeno è in crescita in Brianza come in Lombardia: 230.000 adolescenti conoscono almeno una persona, all'interno della propria cerchia amicale, che ha avuto problemi con reati telematici.

Di questi il 22% ha ricevuto messaggi con parole, immagini o video a sfondo sessuale: si tratta del fenomeno del sexting che può rientrare a pieno titolo nei comportamenti classificabili come cyberbullismo.

In base alla ricerca OssCom/Università Cattolica per il Corecom Lombardia (2016) il 46% degli episodi di bullismo avviene di persona, il 36% via Facebook, il 27% su WhatsApp, il 19% con chiamate o sms sul cellulare, l’8% su Instagram, il 4% su Twitter, il 4% su Youtube, il resto su siti di videogiochi, Snapchat e Tumblr.

Per ovviare al problema, frequenti sono le iniziative a livello nazionale e locale.

Il Corecom interviene a livello nazionale con azioni specifiche di sensibilizzazione e formazione, oltre ad aver predisposto uno sportello denominato Web Reputation.

Si tratta di un servizio gratuito per la tutela della reputazione digitale riguardante la diffusione di foto e notizie sui social network: tra il 2014 e il 2017 il 29% delle richieste ricevute dallo sportello Web Reputation del Corecom ha riguardato la richiesta di rimozione di foto e video a sfondo sessuale mentre il 46% delle segnalazioni è stato relativo a furto di identità o dati personali presi da profili social senza autorizzazione.

Da segnalare inoltre la recente nascita del Centro Nazionale Anti-Cyberbullismo da parte dell'Istituto Italiano per la Privacy.

Smart Today

Una selezione di notizie utili sull'innovazione

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
MonzaToday è in caricamento