Domenica, 24 Ottobre 2021
Smart Today

Opinioni

Smart Today

A cura di Smart Nation

Cyberbullismo, in Brianza un convegno per affrontare il tema

Un incontro per esplorare il fenomeno del cyberbullismo e produrre una riflessione sulla cultura della rete, sulle norme e gli strumenti di controllo in grado di tutelare la persona e le generazioni più giovani che interagiscono con internet

Seregno si riconferma un Comune estremamente attivo e sensibile al digitale e alle sue problematiche.

Martedì 13 dicembre, alle ore 21, in Sala Monsignor Gandini si terrà il convegno Devianze minorili e cyberbullismo.

Il cyberbullismo è un fenomeno connesso all'uso improprio delle nuove tecnologie e dei social network da parte di soggetti che adottano atteggiamenti molesti nei confronti di chi è ritenuto diverso, ad esempio, per aspetto estetico, timidezza, orientamento sessuale o politico.

La piaga è estremamente diffusa anche perché la legge attualmente non è ancora in grado di dare una risposta pronta per arginare il fenomento benché diverse realtà fra cui i Comuni, la Polizia, il Corecom, l'AGCOM, la magistratura e gli avvocati stiano collaborando per trovare le soluzioni migliori.

L'obiettivo dell'incontro, promosso sul sito del Comune, è quello di effettuare una serena riflessione sulla cultura della rete ma anche sulle norme e gli strumenti di controllo attualmente a disposizione per tutelare la persona.

L'iniziativa è stata lanciata in armonia e in continuità con l'esperienza effettuata nell'ambito del progetto la Scuol@ digitale che ha visto Seregno schierarsi in prima linea per garantire alle nuove generazioni una formazione fortemente caratterizzata dal digitale e dalle nuove tecnologie.

Cyberbullismo, in Brianza un convegno per affrontare il tema

MonzaToday è in caricamento