Smart Today

Smart Today

E-commerce, scarsa la propensione all'acquisto nella provincia di Monza e della Brianza

Il mercato dell'e-commerce è in costante crescita, oltre il 20% anno su anno nell'ultimo triennio, ma in Brianza si tende a ignorare il fenomeno

Le abitudini dei consumatori stanno cambiando e internet è il mezzo che ha permesso questa progressiva ma inesorabile trasformazione.

Comprare online è ormai facile, comodo e conveniente sia per l'assortimento di prodotti che per la facilità con cui si possono ricercare e confrontare.

Se consideriamo poi che i corrieri consegnano ormai entro il giorno successivo e, grazie ad alcuni servizi come Amazon Prime Now, anche a distanza di una o due ore dall'ordine, si può facilmente comprendere come la diffusione dell'e-commerce sia del tutto giustificata ed auspicabile.

Eppure, stando all'indagine "Famiglie e consumi. Monza e Brianza e Lombardia" realizzata dalla Camera di Commercio di Monza e Brianza in collaborazione con DigiCamere, questa tendenza nella provincia di Monza e della Brianza sembra non essere altrettanto diffusa.

Anzi, se lo shopping on line è ormai un'abitudine per 1 lombardo su 5, i cittadini che abitano la provincia brianzola segnano un record negativo che testimonia una sostanziale avversione all'e-commerce: 4 su 5 non effettuano acquisti in rete.

Numeri preoccupanti considerando che in un'ottica sistemica il rifiuto verso le nuove tecnologie rappresenta un evidente freno allo sviluppo del Paese e una mancata fruizione delle possibilità offerte dalla tecnologia come ad esempio la possibilità di effettuare comodamente e velocemente la spesa online di alimentari.

Il motivo principale è sicuramente individuabile nella resistenza culturale ad imparare nuovi processi che hanno a che vedere con il digitale unito alla diffidenza verso gli strumenti di pagamento elettronici per paura di esporsi a truffe.

Non a caso, se consideriamo uno spaccato regionale, sono gli under 35 lombardi ad acquistare di più on line: il 39% dei giovani infatti comprano abitualmente on line mentre solo il 4% degli over 65 si affida alla rete per gli acquisti.

Proprio su questo punto Smart Nation intende promuovere degli appuntamenti di formazione per invertire la tendenza e migliorare la confidenza degli abitanti del territorio con l'e-commerce e le sue alternative.

Smart Today

Una selezione di notizie utili sull'innovazione

Attendere un istante: stiamo caricando i commenti degli utenti...

Commenti

Torna su
MonzaToday è in caricamento