rotate-mobile
Mercoledì, 1 Dicembre 2021
Smart Today

Opinioni

Smart Today

A cura di Smart Nation

Leaf Line, le antenne di Leaf Space partono dalla Brianza

Leaf Space inizia a posare le proprie antenne partendo da Vimercate per il proprio progetto Leaf Line, il primo servizio di telecomunicazioni interamente dedicato agli operatori di microsatelliti

Leaf Space, la startup innovativa lombarda nata con lo scopo di facilitare l'utilizzo dello Spazio a scopi commerciali tramite l'impiego di microsatelliti, sta completando gli ultimi passi per il lancio del primo dei suoi prodotti.

Si tratta di una rete di antenne per la ricezione di trasmissioni aerospaziali dislocate in diverse parti del mondo di cui la prima verrà installata entro pochi giorni a Vimercate (MB), in Brianza.

Leaf Line, questo il nome del progetto, ha lo scopo di permettere agli operatori di microsatelliti di comunicare con il proprio satellite in modo semplice e veloce.

Questo network offre diversi vantaggi come l'ottimizzazione dei tempi e della qualità di ricezione del segnale e un aumento del tratto di trasmissione continua che si traducono in un risparmio netto per il cliente, a fronte di un servizio di qualità superiore.

L'utente finale (enti civili, cooperative agricole, governi, ecc.) potrà quindi contare su un numero maggiore di dati e in minor tempo rispetto alle antenne oggi esistenti con la conseguente possibilità di intervenire in modo tempestivo e puntuale in ambiti di vario genere come ad esempio: il controllo della deforestazione, l'agricoltura di precisione, le previsioni metereologiche, il controllo delle catastrofi (incendi, terremoti, valanghe, ecc.), il monitoraggio dell'inquinamento atmosferico, il controllo degli sversamenti illegali in mare, la predisposizione di soccorsi in tempo utile per le imbarcazioni cariche di immigrati, ecc.

Di fatto il cliente avrà la possibilità di gestire il satellite da qualsiasi luogo, in modo semplice e senza preoccuparsi di come avvengono le telecomunicazioni.

La startup, incubata in Polihub, ha ricevuto recentemente un consistente investimento di un milione di euro da parte di RedSeed Ventures e di altri investitori dopo aver vinto un premio di Horizon 2020 (il fondo della Commissione Europea per la ricerca e l'innovazione).

Per ulteriori informazioni sulla tecnologia potete recarvi sulla sezione news di Smart Nation o leggere il nostro blog.

Si parla di

Leaf Line, le antenne di Leaf Space partono dalla Brianza

MonzaToday è in caricamento