Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Smart Today

Opinioni

Smart Today

A cura di Smart Nation

Monza inserita da Tim nel piano nazionale di cablaggio in tecnologia Ftth

L'accordo fra TIM e il Comune di Monza per il cablaggio in tecnologia FTTH (Fiber To The Home) lancia la città nell'elenco delle prime a beneficiare di connessioni ultra veloci fino a 1 Gbps

L'accordo fra TIM e l'Amministrazione Comunale di Monza è stato ufficializzato: la città brianzola è stata inserita da TIM nel piano nazionale di cablaggio in tecnologia FTTH (Fiber To The Home).

Il piano prevede di offrire a cittadini e imprese connessioni superveloci attraverso la posa della fibra ottica sfruttando le infrastrutture pubbliche esistenti e velocizzando le procedure autorizzative necessarie all'esecuzione dei lavori.

L'obiettivo di rendere disponibili collegamenti a partire da 300 Megabit al secondo e potenzialmente fino a 1.000 Megabit (1 Giga), proiettando Monza nell'elenco delle prime città italiane dotate di infrastrutture digitali ultra-moderne.

Nell'arco di 2 anni verranno collegate circa 30mila unità immobiliari: l’installazione e la manutenzione della fibra ottica fino alle abitazioni e agli uffici non comporterà alcun onere per condomini e imprese.

Questo anche grazie ai precedenti lavori di cablaggio realizzati da TIM in tecnologia FTTCab che hanno permesso di rendere disponibili per i cittadini monzesi collegamenti fino a 100 megabit per oltre 55mila unità immobiliari, che diventeranno più di 56mila a fine piano pari a più del 95% della popolazione.

La banda larga è una scommessa per il rilancio del Paese tanto da essere stata classificata come un treno da non perdere.

L'interesse del Governo verso il cablaggio dell'intera Penisola è emerso più volte attraverso gli articoli presenti su Smart Nation; a tale proposito, da notare come sia stato realizzato anche un sito per rimanere aggiornati sullo stato dei lavori di diffusione della banda larga in Italia.

Con la fibra infatti si moltiplicano le possibilità per cittadini, imprese e territori: è possibile accedere a contenuti video di particolare pregio anche 4K potendo fruire di contenuti multimediali contemporaneamente su smartphone, tablet e smart TV.

Sono inoltre implementabili applicazioni innovative come la telepresenza, la videosorveglianza, i servizi per la realizzazione del modello di città intelligente per le amministrazioni locali, tra cui la sicurezza e il monitoraggio del territorio, l’info mobilità e le reti sensoriali per il telerilevamento ambientale.

Anche le imprese beneficiano della larghezza di banda riuscendo ad accedere al mondo delle soluzioni professionali in cloud computing e guadagnando competitività rispetto alle imprese estere.

Si parla di

Monza inserita da Tim nel piano nazionale di cablaggio in tecnologia Ftth

MonzaToday è in caricamento