La ristrutturazione aziendale come occasione di rilancio imprenditoriale

Business Aperitif giovedì 29 maggio 2014 a Vimercate

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

In un momento storico di grande incertezza e volatilità dei mercati, aumenta la richiesta da parte delle imprese di individuare ricette e soluzioni utili per far fronte alle difficoltà, legate a una continua evoluzione di modelli imprenditoriali e dinamiche aziendali.

Il clima di timida fiducia che si comincia a respirare, unito a un quadro legislativo che va velocemente riformato, può rappresentare il punto di svolta e la spinta necessaria per valutare nuovi modelli di business necessari per competere a livello nazionale e internazionale.

La riduzione delle chiusure aziendali così come emerso anche in un recente studio di UNIONCAMERE è sicuramente un segnale positivo per le imprese sempre più alla ricerca di un clima di fiducia e stabilità, necessari per ricominciare a investire, creare occupazione e crescere.

A fronte di questo scenario che si avvia lentamente a recuperare posizioni, Bernoni Grant Thornton, storica realtà professionale milanese con oltre 50 anni di esperienza nella consulenza tributaria e societaria, nazionale e internazionale, nell'outsourcing e nell'advisory e oggi member firm italiana del network internazionale Grant Thornton International Ltd. in collaborazione con Contract Manager, società di temporary management fondata a Milano nel 1989 e specializzata in operazioni di ristrutturazione e rilancio sia in Italia che all'estero, ha deciso di rivolgersi agli imprenditori brianzoli per presentare e analizzare tutte le implicazioni legate alla ristrutturazione e al rilancio della propria attività imprenditoriale anche attraverso l'esperienza diretta e casi concreti di general management e di HR management.

"Siamo convinti - dichiara Stefano Salvadeo, Head of Advisory Services Bernoni & Partners - che la nostra esperienza possa essere un utile sostegno per tutte le imprese che, in questo momento, avvertono la necessità di ripartire e di affrontare le nuove sfide che si presentano, non solamente a livello nazionale, ma sempre più sui mercati di tutto il mondo e che le aziende non possono farsi sfuggire. L'internazionalizzazione è senza dubbio uno dei temi di maggior interesse per le imprese che sempre più si trovano a misurarsi con partner e competitor stranieri e il supporto che noi offriamo può sicuramente concorrere a trovare il migliore assetto organizzativo, utile per fare una valutazione corretta in tema di scelte strategiche".

"Dal nostro punto di vista - commenta Angelo Vergani,
Amministratore Unico
Contract Manager - una ristrutturazione aziendale finalizzata a rilanciare la storia e la attività imprenditoriale, deve passare necessariamente da una vera e propria iniezione di nuove energie e professionalità. Solitamente ci proponiamo per affiancare la proprietà o il Top Management per un periodo limitato e definito attraverso un'ampia rete di manager, selezionati in base alle significative esperienze di alta direzione maturate e con una personalità caratterizzata da carisma, decisionalità e determinazione. Il nostro obiettivo è quello di trasferire competenze ed entusiasmo necessari per affrontare nuove sfide imprenditoriali".

Nel corso del Business Aperitif, oltre a Stefano Salvadeo e Angelo Vergani interverranno Alberto Calì,
Direttore Risorse Umane, Adriano Caponetto, Direttore Risorse Umane, Roberto Vitalesta, Partner Contract Manager e Giorgio Treglia, Avvocato Giuslavorista.

L'appuntamento è per Giovedì 29 Maggio alle 18.00 c/o l'Hotel Cosmo Via Torri Bianche, 4 a Vimercate (MB).

Torna su
MonzaToday è in caricamento