Ritorna nelle scuole italiane la campagna itinerante contro l’obesità infantile

Due appuntamenti a Briosco il 4 e l'8 febbraio 2016

Nota - Questo comunicato è stato pubblicato integralmente come contributo esterno. Questo contenuto non è pertanto un articolo prodotto dalla redazione di MonzaToday

In Italia 1 bambino su 4 è sovrappeso, 1 su 10 obeso. Allarme sul consumo quotidiano di bibite zuccherate e gassate. Le regioni del centro-sud le più colpite: primato alla Campania con 1 bambino su 2 sovrappeso. 1 genitore su 2 non conosce i corretti stili alimentari.

Continua la campagna itinerante per la prevenzione dell'obesità infantile "MANGIA BENE, CRESCI BENE". Giovedì 4 febbraio, nella fascia oraria 09.00-10.45, il Dott. Antonio Giulio Piacenza spiegherà l'importanza di un'alimentazione salutare e l'adozione di corretti stili di vita agli alunni della scuola secondaria di I grado di Briosco (MB); nella giornata invece di martedì 8 febbraio, nella fascia oraria pomeridiana 16.15-17.45, l'incontro coinvolgerà direttamente i genitori.

ll progetto promosso dal MOIGE - movimento genitori è realizzato con il patrocinio scientifico di SIPPS - società italiana di pediatria preventiva e sociale e di AMIOT - Associazione Medica Italiana di Omotossicologia e con il contributo incondizionato di GUNA S.p.A.

LA CAMPAGNA

Dall'inizio della campagna - febbraio 2015 - "MANGIA BENE, CRESCI BENE" sta attraversando tutta Italia realizzando 350 incontri nelle scuole, suddivise tra medie ed elementari, formando un totale di circa 16.000 studenti e quasi 6.000 genitori. In ciascun istituto, i medici di AMIOT tengono degli incontri formativi sulla sana alimentazione distribuendo il kit didattico a ragazzi e genitori.

Torna su
MonzaToday è in caricamento