rotate-mobile
Sabato, 27 Novembre 2021
Giardino

Ananas in casa: ecco come farlo crescere

Coltivare un frutto esotico dentro casa? Con l'ananas è possibile, a partire dal suo ciuffo. Ed è anche facilissimo!

Molto consumato nel nostro Paese, l’ananas è un frutto dalle capacità depurative e disintossicanti. Grazie alle sue proprietà diuretiche, è un ottimo rimedio contro la ritenzione idrica e la cellulite e, grazie alla presenza della preziosissima bromelina, facilita la digestione agendo sulla scissione delle proteine. 

La notizia curiosa è che, con un pò di pazienza, l'ananas può essere coltivato in casa. Il procedimento è molto semplice, e parte dal ciuffo presente sopra la corona. Ma scopriamolo insieme.

Innanzitutto tutto ciò che serve sono: un ananas, una caraffa di vetro, un vaso, del terriccio con della ghiaia e un po' d'acqua

Una volta che abbiamo a disposizione tutte queste cose, è possibile iniziare staccando il ciuffo dell’ananas: basterà farlo ruotare con una mano, mentre con l’altra teniamo fermo il frutto. Non si deve assolutamente usare il coltello. Una volta staccato il ciuffo, è importante lasciarlo asciugare per 3-4  giorni. Completata questa operazione, bisognerà staccare dalla parte inferiore del ciuffo tutti i residui di polpa, dopodichè andremo ad immergerlo nella caraffa di vetro piena d’acqua. Posizioniamo la caraffa in una zona calda, umida e con luce indiretta, cambiando l’acqua ogni due giorni per evitare la formazione di muffa. Dopo qualche settimana vedremo spuntare le radici, e a quel punto sarà possibile trapiantare la nostra pianta in un vaso grande con della terra. È molto importante inserire della ghiaia nel fondo per permettere il drenaggio ed evitare che la pianta marcisca. 

A questo punto il nostro lavoro si può considerare finito: basterà solo posizionare il vaso in una zona ben illuminata annaffiando la pianta due volte alla settimana

Dopo qualche settimana, si inizierà a vedere l’ananas che cresce; ma ci vorranno comunque mesi, addirittura un anno prima che la sua crescita sia completa. È vero, l'attesa è decisamente lunga ma... vuoi mettere la soddisfazione di vedere crescere un frutto esotico nella tua casa?

Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ananas in casa: ecco come farlo crescere

MonzaToday è in caricamento