rotate-mobile
Sabato, 21 Maggio 2022
Ristrutturare

Ceramica effetto legno, caratteristiche e vantaggi

Capace di replicare visivamente l'effetto del parquet, la ceramica effetto legno presenta numerosi vantaggi

Quando pensiamo al pavimento di una casa, il parquet è sicuramente uno dei rivestimenti più apprezzati. Pur rientrando tra i pavimenti più desiderati, il legno però ha il limite del costo elevato, e resta quindi una scelta percorribile solo per chi ha certi budget. 
 
Tuttavia, per tutti coloro che hanno un limite di spesa da dedicare alla pavimentazione, ma vogliono una soluzione simile al parquet, un’alternativa c’è.  L’alternativa si chiama ceramica effetto legno.

I vantaggi della ceramica effetto legno

Realizzata in gres porcellanato, la ceramica effetto legno è un materiale molto resistente, impermeabile e, all’occorrenza, adatto anche per gli esterni.

Grazie ad un effetto legno riprodotto fedelmente, dal punto di vista estetico questa soluzione risulta molto simile al parquet, avendo però il vantaggio di non subire nel tempo le tanto temute deformazioni dovute all’umidità e ai cambi di temperatura. 

Ulteriore vantaggio della ceramica effetto legno rispetto al parquet è la resistenza a graffi ed urti, data dall'estrema durezza del gres porcellanato. La resistenza a calore e umidità, e la facilità nell’essere pulita, rendono la ceramica effetto legno il rivestimento molto pratico, e quindi ideale per bagno e cucina. Ciò non esclude però la posa in ambienti living o camere da letto, in quanto oltre che durevole e impermeabile questa soluzione può risultare anche molto elegante.

L’unica pecca della ceramica effetto legno rimane la sensazione al tatto. Il parquet, infatti, restituisce una sensazione di calore che il gres porcellanato non può dare.

Come posare il gres

Per posare la ceramica effetto legno si possono scegliere diverse opzioni:

  • spina di pesce: è la posa in cui le piastrelle vengono disposte a 90° tra di loro in modo parallelo
  • spina di pesce francese: in questa posa le piastrelle vengono applicate esattamente come una spina di pesce, per cui la testa viene tagliata a 45°
  • posa a correre: adatta ad un ambiente rustico ma anche moderno, le piastrelle vengono posate in modo sfalsato, con la possibilità di usare formati differenti.
  • posa a quadri: adatta ad ambienti ampi, in questa posa le piastrelle vengono applicate ricreando un quadrato ripetuto a 90°

Come abbiamo già detto, questa ceramica ha nelle sue caratteristiche l’impermeabilità e la resistenza agli sbalzi termici. Per questo motivo è molto indicata per rivestire i pavimenti di balconi e terrazzi o addirittura per piastrellare il bordo piscina.  

Prodotti online

Gres porcellanato rettificato

Piastrelle pavimento effetto legno Acero

Gres porcellanato smaltato

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Ceramica effetto legno, caratteristiche e vantaggi

MonzaToday è in caricamento