Sicurezza

Come chiudere casa in sicurezza prima di partire per le vacanze

Piccoli accorgimenti da adottare per scongiurare furti e danneggiamenti causati da perdite, guasti e maltempo

Ben presto, la maggior parte degli italiani partirà per le tanto attese vacanze. C'è chi le ha già fatte, certo, ma i più saluteranno le loro abitazioni per la canoniche due settimane d'agosto. Come comportarsi con la casa, dunque? Come chiuderla in sicurezza, così da essere un po' più sereni? Ecco un utile vademecum non solo contro i furti, ma anche per evitare piccoli e grandi problemi.

Come occuparsi delle singole stanze

Non lasciare in stand-by gli apparecchi elettrici ed elettronici, ma stacca anzi le spine di computer, stereo, TV, consolle e smart home. Per la TV, disconnetti anche il collegamento dell’antenna per evitare che un fulmine da temporale estivo la danneggi. 

Se decidi di spegnere l’interruttore generale dell’impianto elettrico, magari perché stai via a lungo, ricordati di svuotare e sbrinare frigorifero e freezer e di lasciare aperti i loro sportelli affinché non si formino muffe nocive causate dal contatto tra superficie e aria, e cattivi odori derivanti da materiali plastici che non vengono raffreddati. Se invece l'interruttore lo lasci in funzione, scollega tutti gli elettrodomestici non indispensabili staccando la spina. Il frigorifero lascialo completamente vuoto e impostato al minimo così che non gravi sulla bolletta e assicurati che sul tuo impianto per l'aria condizionata non siano impostati timer di accensione automatica (l’acqua di condensa deve essere correttamente drenata all’esterno dello scarico).

Se hai un piano cottura a induzione, spegnilo con l'apposito interruttore. Se hai un impianto a gas, chiudi il rubinetto di erogazione.

Per evitare perdite improvvise è sempre bene chiudere anche il rubinetto centrale dell’acqua e non tappare mai il lavello.

I bagni

Controlla che nei bagni della tua casa non siano presenti crepe, macchie di umid o segni di infiltrazioni, che potrebbero peggiorare e creare maggiori disagi al rientro.

Chiudi il rubinetto della lavatrice e non tappare scarichi di lavabi, docce e vasche da bagno.

Per evitare che in lavatrice si formino muffe e cattivi odori, togli ogni capo umido e lascia lo sportello aperto.

Chiudi lo scaldabagno, se è presente.

I serramenti

Per evitare intrusioni, ma anche allagamenti causati da un temporale improvviso, assicurati che porte, finestre, grate e cancelletti siano ben chiusi. Se l’impianto di allarme è collegato all’interruttore generale della corrente elettrica, ricorda di scollegarlo prima di spegnere l'interruttore stesso. Verifica inoltre che non ci siano oggetti che possano ostacolare l’attività dei sensori di movimento installati sul terrazzo. Se l'allarme è collegata allo smartphone, prima di partire verifica che tutto funzioni correttamente.

Avverti un vicino di svuotare la tua cassetta postale: se piena di volantini e corrisponenza dà un chiaro segnale della tua assenza. Allo stesso modo, se hai abbonamenti a quotidiani o altre consegne ricordati di sospenderli prima di partire.

Wifi e domotica: gli accorgimenti anti-intrusione

Nel 2020 sono incrementati i crimini informatici e - considerando che gli elettrodomestici connessi sono sempre di più - è necessario che questi siano messi in sicurezza anche dal punto di vista digitale.

Come?

  • disconnetti dalla rete Internet tutti i dispositivi smart che non utilizzerai nel periodo di vacanza, e scollegali anche dalla presa elettrica così da evitare sprechi d'energia e guasti improvvisi causati da abbassamenti di tensione e/o sovraccarichi
  • per i dispositivi che devono restare attivi anche nel periodo di assenza assiscurati di aver cambiato le password di default con password personali e più complicate. Attiva l’autenticazione a due fattori, che richiede l'approvazione del titolare ad ogni accesso ad un device o profilo digitale (ad esempio attraverso apposita app o codice su smartphone)

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Come chiudere casa in sicurezza prima di partire per le vacanze

MonzaToday è in caricamento