Martedì, 22 Giugno 2021
Sicurezza

Coronavirus in frigorifero: serve disinfettare le confezioni?

Il Coronavirus sopravvive all'interno del frigorifero? Disinfettare le confezioni serve? Proviamo a dare qualche risposta

Designed by Freepik

Tra le tante domande poste dalle persone riguardo la Coronavirus, troviamo anche questa: il virus sopravvive nel frigorifero? Come riportato dal Corriere Della Sera nelle parole del Dottor Warner Greene, ricercatore e virologo del Gladstone Institutes di San Francisco, i Coronavirus - pur perdendo la loro carica virale col passare delle ore - sopravvivono per giorni sulle superfici. Il Dottor Greene sottolinea inoltre la possibilità di una sopravvivenza del virus all’interno del frigorifero, così come a temperatura ambiente. 

Sulla base di questo, la raccomandazione del ricercatore è quella di disinfettare tutti i contenitori e le confezioni prima di metterli in frigo.

Ulteriori studi dimostrano come il SARS-CoV-2 sopravviva su rame, cartone, acciaio inossidabile e plastica. Il materiale capace di ospitare più a lungo il virus è la plastica, con 7 ore per il dimezzamento della carica virale e 72 per l’abbandono completo. Seguono, in ordine: l'acciaio con 6 e 48 ore, il cartone con 5 e 24 ore e il rame con 2 e 4 ore. Questi numeri confermano quanto sia giusta la scelta di disinfettare le superfici con prodotti a base di alcol etilico, acqua ossigenata o candeggina, in grado di uccidere il virus nel giro di un minuto. Ma è corretto disinfettare ogni singola confezione prima di metterla nel frigorifero? È una giusta precauzione. Sebbene il virologo dell’Università Statale di Milano Fabrizio Pregliasco sottolinei come il Covid 19 abbia un contagio a prevalenza interumana, e risulti più importante dunque lavarsi le mani con acqua calda e detergente prima e dopo aver maneggiato recipienti e confezioni. Meglio concentrare la pulizia su superfici ed oggetti come maniglie e interruttori della luce, in quanto vengono toccati decine di volte al giorno. Anche se, una precauzione in più, non fa male.

Si parla di
Sullo stesso argomento

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Coronavirus in frigorifero: serve disinfettare le confezioni?

MonzaToday è in caricamento