Sicurezza

Perché dovresti stendere i tuoi panni all'aperto anche in inverno

Non è necessario utilizzare l'asciugatrice d'inverno: è possibile stendere i panni fuori casa anche quando non fa caldo, a patto di usare qualche piccolo accorgimento

D'estate è facile: si stendono i panni all'aperto ed ecco che, in pochissimo tempo, sono asciutti. Ma d'inverno? Qual è la soluzione migliore, specialmente se si hanno bimbi piccoli che si sporcano più volte al giorno e la lavatrice va di continuo? 

Gli esperti sono concordi: anche d'inverno, i panni è meglio stenderli all'aperto. Poco importa, che non ci sia il sole e faccia freddo: così facendo, e senza utilizzare l'asciugatrice, si risparmia in bolletta e si fa bene all'ambiente.

Tuttavia, poiché il calore d'inverno viene a meno, è necessario adottare qualche piccolo stratagemma. Innanzitutto è fondamentale stendere i panni appena il lavaggio è finito, avendo cura di averli centrifugati e strizzati per bene. Bisognerà poi evitare di stendere nelle giornate più grigie e umide, preferendo quelle soleggiate e secche (meglio ancora se con un po' di vento). Con un clima freddo e umido è difficile che i vestiti si asciughino, mentre se è freddo e secco lo faranno.

Stendendo in giardino o sul balcone non si crea l'umidità in casa e i panni saranno più profumati. Tuttalpiù, è possibile finire l'asgiugatura dentro casa portando lo stendino all'interno quando i panni sono appena umidi al tatto.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Perché dovresti stendere i tuoi panni all'aperto anche in inverno

MonzaToday è in caricamento