Omicidio a Seregno, uccisa davanti al figlio: Fjoralba aveva già denunciato il marito

Lui, invece, l'aveva denunciata per minacce. Dietro l'omicidio le continue liti

Un quadro familiare sempre più teso. Con litigi ogni giorno che spesso finivano con le botte. E non era sempre lei ad avere la peggio. Fjoralba Nonaj, la donna di 34 anni uccisa a coltellate mercoledì scorso dal marito in via Romagnosi a Seregno, sotto gli occhi del figlio di 5 anni, aveva una forte personalità, e non accettava di subire la prepotenza del marito marocchino. L’uomo non voleva rassegnarsi all’idea che lei se ne era andata di casa e soprattutto aveva iniziato una relazione con un nuovo compagno.

Secondo quanto finora trapelato, lei era stata costretta a denunciare l’ormai ex compagno, per la sua violenza. Ma anche lui l’aveva denunciata per minacce. Alcuni connazionali della donna lo avrebbero contattato, ordinando di non tormentare più la 34enne e dicendo a chiare lettere che, se non se ne fosse andato, avrebbero fatto ricorso a metodi “persuasivi”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Negli ultimi mesi, il marocchino si era illuso che lei potesse tornare sui suoi passi e tornare a vivere con lui. Ma questo sogno non si era mai realizzato e alla fine la donna era andato a vivere con un altro uomo, facendo perdere la ragione all’ex marito. Da allora, da circa due mesi, il marocchino aveva iniziato a pedinare ovunque la ex moglie.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Bollettino coronavirus 21 ottobre, record di contagi: 4.126 in Lombardia e 671 a Monza e Brianza

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento