Scarica un camion di macerie nel bosco: imprenditore denunciato e costretto a ripulire

È successo nella mattinata di venerdì 22 febbraio in via Delle Bande Nere a Monza

È stato denunciato e ha dovuto ripulire tutto quello che aveva sporcato l'imprenditore edile che nella mattinata di venerdì 22 febbraio è stato sorpreso mentre stava abbandonando tre metri metri cubi di macerie in mezzo al bosco in via delle Bande Nere a Monza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Tutto è accaduto intorno alle 9.30 quando le guardie  ecologiche di Monza hanno segnalato alla Locale uno scarico abusivo in un campo. Gli investigatori sono intervenuti sul posto e hanno fermato il responsabile: un imprenditore di origine romene. L'uomo ha dovuto recuperare tutto quello che aveva scaricato, macerie frutto di una demolizione, e smaltirlo regolarmente. Inoltre per lui è scattata una denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia a Lazzate, uomo trovato cadavere in via Enrico Fermi: indagano i carabinieri

  • Tumore al pancreas in stadio avanzato: operazione "unica" all'ospedale di Vimercate per una donna

  • Le meraviglie di Monza celebrate in televisione, in città le riprese della Rai

  • Trovato morto a 47 anni Alessandro Catone, il "Porco schifo" di YouTube

  • "Aiuto la mamma è in pericolo", bimbo di tre anni chiama i vicini e salva madre

  • Il maltempo fa paura a Monza: prevista acqua a secchiate e grandine

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento