rotate-mobile
Cronaca Cederna / Via Angelo Poliziano

Accoltella la fidanzata nella notte: lui arrestato, lei grave in ospedale

E' successo in via Poliziano

E' grave in ospedale una ragazza di 23 anni accoltellata alla nuca alle due di notte dell'11 agosto dal proprio fidanzato al culmine di una lite.

Aggressione alla fidanzata (foto Bennati)

E' successo in via Poliziano a Monza, in un appartamento. La giovane è stata colpita con un coltello da cucina e il suo fidanzato è stato fermato dai carabinieri, intervenuti sul posto insieme ai sanitari del 118. A chiedere i soccorsi sono stati i vicini di casa della coppia, che avevano udito distintamente le urla.

Carabinieri e soccorritori hanno trovato i due giovani sul pianerottolo. Lui, 21enne incensurato, è stato arrestato per tentato omicidio e resistenza a pubblico ufficiale perché all'inizio - viene riferito - avrebbe tentato d'impedire i soccorsi sulla compagna.

La 21enne è stata portata con urgenza al San Gerardo di Monza, dove resta ricoverata in prognosi riservata. Non pare, comunque, essere in pericolo di vita. 

Alcuni giorni fa, una lite tra i due - sempre in casa - aveva causato l'intervento dei militari per calmare gli animi. 

(video di D. Bennati, montaggio di E. Canta)

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Accoltella la fidanzata nella notte: lui arrestato, lei grave in ospedale

MonzaToday è in caricamento