Accoltella il patrigno e gli ruba 200 euro per la droga: arrestato ex pugile

La vittima, un anziano pensionato, è stato ricoverato in prognosi riservata. L'aggressore, un ex pugile tossicodipendente, è stato arrestato

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri

Prima gli schiaffi e i pugni. Poi, le coltellate alla gamba e al volto. Quindi, la fuga con il bottino. 

Protagonista della feroce aggressione un trentaseienne di Brembate, nel bergamasco, arrestato dai carabinieri di Vimercate con l'accusa di lesioni aggravate e rapina aggravata. La sua vittima, un uomo di sessantacinque anni: vedovo, pensionato e da tempo compagno della madre dell'arrestato. 

Secondo quanto ricostruito dai carabinieri monzesi, nella tarda serata di domenica, il ventiseienne - un ex pugile, pregiudicato e tossicodipendente - si è presentato a casa del patrigno, residente a Busnago, per chiedergli dei soldi. 

Dopo il rifiuto del sessantacinquenne, l'ex pugile ha dato il via al pestaggio. Prima ha colpito il patrigno al volto e al costato, poi lo ha accoltellato con un coltello da cucina alla gamba e al volto. 

Il ventiseienne, infine, ha rubato duecento euro e una Peugeot 407 della vittima, facendo perdere le proprie tracce. I carabinieri di Vimercate, però, sono riusciti a rintracciarlo nella sua casa poco dopo le due di notte: per lui sono scattate le manette e il trasferimento nel carcere di Monza. 

Il ferito, invece, è stato ricoverato all'ospedale di Vimercate in prognosi riservata. L'uomo presenta fratture a tre costole e alle ossa nasali e una grave contusione polmonare: le sue condizioni sono gravi, ma non è in pericolo di vita. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Auto prende fuoco dopo incidente, passante spacca vetro e salva vita a un ragazzo

  • Coronavirus: cosa succede se nel proprio condominio c'è una persona positiva?

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento