Ragazzino di 16 anni accoltellato in stazione: stava cercando di difendersi da un ladro

È successo nella stazione di Paderno d'Adda. Vittima dell'accaduto un 16enne

Immagine repertorio

Ha sventato il tentativo di furto dello zaino e, in tutta risposta, è stato accoltellato. È quanto accaduto presso la stazione di Paderno d'Adda, dove un 16enne di Robbiate è stato colpito da un giovane di nazionalità straniera che aveva appena provato a rubargli la sacca dalle spalle.

Stando a quanto riportato da "La Provincia di Lecco", intorno alle ore 22.30 di martedì 18 settembre il treno proveniente della direttrice Carnate-Bergamo-Milano, in arrivo dal capoluogo della Lombardia, ha fatto, come programmato, la propria sosta presso la stazione di Paderno; una volta scesi i passeggeri, il giovane di colore ha provato a strappare lo zainetto dalle spalle del robbiatese, che ha opposto resistenza; a quel punto si è scatenata una colluttazione, degenerata nell'accoltellamento a un braccio proprio ai danni del giovane brianzolo e, poi, nella fuga dell'aggressore.

Il ferito, soccorso dai volontari della Croce Bianca, è stato ascoltato dai carabinieri della compagnia di Merate, che hanno acquisito le immagini della sorveglianza e stanno idenfiticando l'aggressore. Le ferite causategli, suturate dal personale dell'ospedale "Mandic", sono guaribili in circa due settimane.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento