Cronaca Villa Reale / Viale Brianza

Mtv, sequestrate 400 bottiglie di acqua e birra: donate ai bisognosi

La polizia locale ha fermato alcuni venditori abusivi che si erano posizionati all'interno e all'esterno del Parco durante gli Mtv digital Days. Il materiale è stato donato ai frati delle Grazie Vecchie che danno un pasto ai bisognosi

Un modo per far rispettare la legge. E un modo, perché no, per aiutare chi fa del bene e chi ne ha bisogno. 

Venerdì e sabato, durante gli Mtv Digital Days, la festa di Mtv organizzata in Villa Reale, la polizia locale di Monza ha sequestrato quattrocento tra lattine e bottiglie di birra e acqua pronte ad essere vendute senza licenza. 

Gli agenti hanno infatti individuato alcuni venditori abusivi che si erano posizionati all’interno e all’esterno della Villa e hanno sequestrato loro il materiale. 

Come già avvenuto durante il weekend del Gran Premio, quando la polizia sequestrò cinquecento bevande, il materiale è stato dato in beneficienza ai frati del santuario delle Grazie Vecchie, gli stessi che si occupano di dare ogni giorno un pasto ai bisognosi. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Mtv, sequestrate 400 bottiglie di acqua e birra: donate ai bisognosi

MonzaToday è in caricamento