Acsm Agam continua ad andare a tutto gas

Prosegue il trend in crescita per la multiutility monzese e comasca dopo l'approvazione della semestrale 2013: ricavi in aumento da 140 a 153 milioni di euro grazie soprattutto al mercato del gas

MONZA - Continua ad andare a tutto gas Acsm Agam spa e, dopo un 2012 in crescita, si conferma la tendenza anche nei primi sei mesi del 2013. E il merito maggiore va cercato nel marcato del gas. A inizio agosto si è riunito il consiglio di amministrazione della multutility di gas, acqua, teleriscaldamento ed energia nata dalla fusione di fine 2008 tra la monzese Agam e la comasca Acsm, dove il Comune di Monza è azionista di maggioranza relativa con il 29,1%, e sono stati approvati i risultati consolidati della prima metà dell’anno.

L’ammontare complessivo dei ricavi delle vendite dei primi 6 mesi del 2013 risulta di 153 milioni di euro, in aumento rispetto al corrispondente semestre dell’esercizio precedente (140,7 milioni) soprattutto per effetto della attività vendita gas e trading energia elettrica. I ricavi dal gas infatti sono stati pari a 120,7 milioni in aumento rispetto al precedente semestre (109,5 milioni al 30 giugno 2012) “in conseguenza principalmente – si legge in una nota di Acsm-Agam - dell’indicizzazione dei prezzi connessi al diverso scenario macroeconomico”.

Cala invece rispetto allo stesso periodo del 2012 l’attività di distribuzione del gas arrivata 17,3 milioni, in riduzione del 9% rispetto al primo semestre 2012, come sono in leggera flessione anche i ricavi dalla distribuzione di acqua con 5,6 milioni rispetto ai 6,2 milioni di 12 mesi prima.

Ha invece il segno positivo la gestione calore che fa registrare una crescita del 6% fino a 7,6 milioni, mentre resta sullo stesso identico livello dell’anno prima l’attività di teleriscaldamento e cogenerazione che ha contribuito al totale dei ricavi per 11,7 milioni.

Sta dando risultati in crescita, anche se di poco e, comunque, per volumi non grandi il distributore di metano di viale Stucchi che ha registrato ricavi per circa 0,6 milioni euro, in lieve crescita rispetto ai 0,5 milioni visti nel primo semestre del 2012.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • La dea bendata bacia la Brianza: con un Gratta e Vinci porta a casa 20 mila euro

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Marito e moglie, sposati da oltre 60 anni, muoiono di covid lo stesso giorno a Monza

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento