Cronaca

Garage, il cane segregato per mesi nel box, finalmente ha trovato casa in Brianza

Epilogo felice per il meticcio salvato dai volontari dell'Enpa e dalla Polizia locale di Monza. I proprietari lo avevano "sfrattato" dopo la nascita del secondo figlio

Garage ha traslocato dal box angusto e buio dove per mesi lo hanno segregato i suoi ex proprietari, al più comodo e accogliente divano della nuova casa di Albiate. Una storia a lieto fine quella del cane, ribattezzato dai volontari dell’Enpa con il nome Garage, che da novembre era ospitato nel canile di Monza.

Garage era stato salvato dalla Polizia locale di Monza e dai volontari del gruppo antimaltrattamento dell’Enpa. Una segnalazione anonima, diversi appostamenti e poi la scoperta: il cane, un bellissimo esemplare di meticcio bianco di 6 anni, viveva da diversi mesi chiuso nel box di una casa nel centro di Monza. La famiglia, di origine cinese, con l’arrivo del secondogenito aveva deciso di non far più entrare il cane in casa perché riteneva che il bebè fosse allergico al pelo. Lo avevano quindi chiuso nel box, al buio e in spazi angusti, e lo facevano uscire solo per la passeggiata serale.

Dopo 5 mesi Garage ha finalmente trovato una nuova famiglia. “Il nuovo proprietario ci aveva richiesto un cane docile e affabile con i bambini – spiegano dall’Enpa -. La nostra scelta è andata subito su Garage: è un cane molto buono, malgrado quanto gli è accaduto. Va d’accordo con le persone e con i bambini”. L’aspirante “papà” di Garage ha intrapreso un percorso in Enpa e da alcune settimane ha portato il cane a casa. “Tra i due è nato un rapporto molto profondo, visto anche che il nuovo proprietario lavora in modalità smart working e trascorrono molto tempo insieme  – concludono -. Garage è un cane di una dolcezza straordinaria e ormai è diventato il nuovo padrone del divano”.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Garage, il cane segregato per mesi nel box, finalmente ha trovato casa in Brianza

MonzaToday è in caricamento