rotate-mobile
Cronaca

Prova a rubare in un condominio poi aggredisce i carabinieri con martello e accetta

In manette un 38enne, con numerosi precedenti

Troppo caos per farla franca. Nonostante la reazione violenta. Un uomo di 38 anni, un cittadino marocchino con numerosi precedenti, è stato arrestato domenica pomeriggio a Solaro con l'accusa di tentata rapina impropria dopo aver cercato di rubare all'interno di una cantina di un condominio di via Verri. 

A dare l'allarme, verso le 15.30, sono stati i residenti allertati dai rumori che arrivavano dal piano basso del palazzo. Al loro arrivo sul posto, i carabinieri hanno trovato il 38enne che con un martello in mano cercava di forzare la porta. Alla vista dei militari, il ladro si è scagliato contro di loro con la stessa arma e con un'accetta cercando di colpirli. Alla fine, non senza fatica, il rapinatore è stato bloccato e arrestato. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Prova a rubare in un condominio poi aggredisce i carabinieri con martello e accetta

MonzaToday è in caricamento