No mask entra al super, aggredisce e sputa in faccia agli agenti: "Il covid non esiste"

L'episodio a Cernusco sul Naviglio. Sul posto la polizia locale

È entrata al supermercato e ha iniziato a fare la spesa senza mascherina e senza igienizzarsi le mani e quando gli agenti della locale sono intervenuti sul posto gli si è scagliata contro per poi sputare addosso a una di loro. L'accaduto nei giorni scorsi al Conad di Cernusco sul Naviglio.

L'aggressione: "Io non credo al covid"

La donna protagonista della vicenda è entrata al super senza alcuna protezione sul viso e senza utilizzare il gel igienizzante e ha iniziato a prendere prodotti dagli scaffali. Quando gli addetti alla sicurezza l'hanno invitata a mettere la mascherina lei si è rifiutata.

A quel punto è stata chiamata la polizia locale di Cernusco, guidata dal comandante Silverio Pavesi, che ha provato a convincere la signora, una 41enne italiana del posto. Ma lei, inizialmente tranquilla, a un certo punto si è buttata per terra come in preda a un malore urlando, "il covid non esiste, servi del potere" e dando colpi con la testa al pavimento.

Gli agenti hanno provato a bloccarla per evitare che si potesse ferire e hanno contattato il 118. L'aggressività della donna però è aumentata: ha cercato di bloccare un agente donna, le ha strappato il telefono di mano e ha stracciato il verbale, dicendo di non volere che arrivasse un'ambulanza.

I poliziotti dopo averla contenuta l'hanno fatta entrare in auto per completare le pratiche in ufficio, ma di nuovo la 41enne ha avuto degli scatti di violenza, sferrando colpi. Nella colluttazione poi ha tolto la mascherina all'agente donna e le ha sputato in faccia. Per lei - che era già stata segnalata per episodi analoghi anche senza che aggredisse nessuno - è scattata una denuncia per violenza, resistenza  a pubblico ufficiale. 

Gli agenti vittime dell'aggressione, registrata dalla telecamere del supermercato, hanno riportato traumi e contusioni per fortuna non gravi. L'agente a cui la donna ha sputato in faccia, inoltre, ha dovuto fare il test per il coronavirus ed è stata messa in quarantena in attesa del risultato. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento