menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aggredita e inseguita dall’ex compagno, scappa dai carabinieri e si salva

In manette un uomo di 58 anni a Melzo

Ha avuto la prontezza di salire in auto e scappare via, lontano da quell’uomo che voleva farle del male.

E’ successo a Melzo, nel pomeriggio di giovedì, quando i carabinieri della compagnia di Cassano d’Adda hanno arrestato in flagranza di reato per atti persecutori e lesioni personali un uomo di 58 anni, residente in città. L’uomo, su cui già pendeva un divieto di avvicinamento alla ex compagna, si è presentato fuori dal luogo di lavoro della donna, a Liscate, e l’ha presa a schiaffi.

La vittima, 50enne di Melzo, è riuscita a fuggire via in auto verso la stazione cittadina dei carabinieri dove lo scorso gennaio aveva sporto denuncia contro l’uomo violento. Accortasi di essere seguita la donna ha lanciato l’allarme ai militari che sono riusciti a fermare il 58enne a pochi passi dalla caserma.

Per l’uomo sono scattate le manette mentre la donna è stata soccorsa e accompagnata in ospedale a Melzo con tre giorni di prognosi.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

L'Iss elenca uno a uno tutti gli errori della Lombardia

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento