Autista di un mezzo pubblico aggredito a calci e pugni

L’episodio a Carate Brianza dove è stato arrestato un uomo di 51 anni con precedenti alle spalle. Dovrà rispondere di violenza a incaricato di pubblico servizio e interruzione di servizio pubblico

L’ennesimo episodio di violenza ai danni di un autista di bus si è consumato in Brianza.

L’aggressione è avvenuta nei giorni scorsi nell’area di Carate Brianza dove un pregiudicato cinquantenne è salito a bordo di un mezzo pubblico proveniente da Sesto San Giovani e ha iniziato a importunare i passeggeri sotto l’effetto dell’alcol.

L’uomo, ubriaco, infastidiva le persone a bordo del mezzo e di fronte a quell’atteggiamento l’autista ha deciso di intervenire, rimproverando il passeggero. Poco prima di scendere al capolinea di Carate Brianza però il 51enne ha aggredito con calci e pugni al volto l’autista ed è fuggito via. Immediatamente è scattato l’allarme e sul posto sono arrivati i carabinieri della compagnia di Seregno che si sono messi sulle tracce dell’uomo che non era andato lontano. Il pregiudicato è stato raggiunto e arrestato per violenza a incaricato di pubblico servizio e interruzione di servizio pubblico.

La vittima invece è stata trasportata in ospedale dove è stata medicata a causa dei traumi al volto.

Solo qualche settimana fa un altro dipendente di una società di trasporto pubblico a Monza era stato vittima di minacce da parte di una gang di giovanissimi che si erano rifiutati di mostrare al controllore i biglietti.

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Monza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, "Probabile terza ondata in Lombardia": la Regione studia il piano per il vaccino

  • Monza, Lombardia diventa zona arancione: le faq per capire cosa si può fare e cosa no

  • Omicidio a Monza, uomo ucciso a coltellate in via Fiume: morto 42enne

  • Ucciso a coltellate in strada a San Rocco, morto un uomo di 42 anni a Monza

  • I vestiti sporchi di sangue in lavatrice e il coltello rimesso a posto, fermati due minorenni per l'omicidio di Cristian

  • Brugherio, troppi clienti dentro il negozio nel centro commerciale: multa e attività chiusa

Torna su
MonzaToday è in caricamento