Controllore picchiato sull'autobus da un passeggero senza biglietto a Monza

In viale Regina Margherita, presso la fermata della linea Z221, sono intervenuti i carabinieri

Immagine di reprtorio

Un controllore di 49 anni è finito in ospedale dopo essere stato aggredito su un autobus da un passeggero senza biglietto. 

L'episodio è avvenuto a Monza, nella mattinata di sabato. In viale Regina Margherita, presso la fermata della linea z221, sono intervenuti i carabinieri della stazione cittadina insieme al personale del 118. La vittima, che è stata colpita mentra stava comminando una multa a un passeggero sorpreso a bordo senza titolo di viaggio, poi fuggito via, è stata trasportata da un'ambulanza al Policlinico dove i medici hanno disposto una prognosi di cinque giorni per un trauma cranico e una contusione al braccio. 

L'aggressore invece, un 37enne italiano, dovrà rispondere ora di lesioni aggravate. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

  • Incidente a Monza, scontro tra auto e ambulanza diretta al San Gerardo

Torna su
MonzaToday è in caricamento