Sale sull'autobus senza biglietto e aggredisce i controllori: denunciato 24enne

Il giovane, straniero, in attesa del riconoscimento dello status di rifugiato politico, non aveva con sè il titolo di viaggio

Immagine di repertorio

E' salito sull'autobus senza biglietto e, alla richiesta dei controllori di mostrare il titolo di viaggio, non ha reagito bene.

E' successo martedi' a Monza, nel primo pomeriggio, a bordo di un autobus della linea Z201 in corso Milano. Il passeggero, un ragazzo di 24 anni originario della Costa d'Avorio, in attesa del riconoscimento dello status di rifugiato politico, era sprovvisto del biglietto e, quando i controllori gli hanno chiesto un documento di identità li ha aggrediti, cercando di allontanarsi.

A bordo del mezzo pubblico è scoppiata una colluttazione e sul posto è intervenuta la polizia di Stato. I due controllori non hanno voluto ricorrere alle cure mediche ma hanno sporto denuncia nei confronti del 24enne che è stato denunciato. 

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Monza usa la nostra Partner App gratuita !

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • Dal sogno reale alle bollette non pagate: favola senza lieto fine per la Reggia di Monza

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

Torna su
MonzaToday è in caricamento