Cronaca Via Marconi

“Ti ammazzo”, anziana picchiata in strada: caccia all’aggressore

Follia lunedì mattina in via Marconi ad Albiate. Ad avere la peggio una settantasette ora ricoverata all’ospedale di Desio. L’aggressore è riuscito a fuggire

Sul posto un'ambulanza e i carabinieri (Foto repertorio)

L’ha “puntata” per strada, sotto gli occhi di numerosi passanti. Le ha urlato più e più volte “ti ammazzo”. E poi l’ha colpita. 

Scene di follia lunedì mattina, poco dopo le 11.30, in via Marconi ad Albiate, dove una donna di settantasette anni è stata aggredita e violentemente picchiata in strada da uno sconosciuto. 

Ad evitare il peggio è stato solo l’intervento di alcuni passanti, che hanno salvato la donna e hanno fatto scappare l’aggressore, inseguito a piedi - inutilmente - da un ragazzo. 

La settantasettenne, invece, è stata trasportata al pronto soccorso di Desio, dove è stata medicata per i traumi al volto e al torace. Le sue condizioni non sarebbero gravi. 

Ora in paese è caccia all’aggressore, con i carabinieri della compagnia di Seregno che sono sulle tracce di un uomo sui quarant’anni, sembra di origini italiane. E’ ancora mistero, invece, sulle cause della follia, con la donna che avrebbe spiegato di non conoscere la persona che l’ha colpita. 

Un particolare, questo, che richiama alla mente la tragedia di Carate Brianza, dove una donna era stata picchiata e ridotta in coma da un vicino di casa, poi fermato dai carabinieri. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

“Ti ammazzo”, anziana picchiata in strada: caccia all’aggressore

MonzaToday è in caricamento