Aggressione all'ufficio anagrafe: due impiegati comunali feriti

Un 50enne pretendeva l'esenzione dal pagamento di un bollo ma non ne aveva diritto. La lite e poi il ferimento

Aggressione in comune

Un 50enne ha aggredito e ferito con una stampella due impiegati comunali in piazza Carducci venerdì a mezzogiorno. L'uomo ha litigato con gli impiegati dello sportello perché pretendeva l'esenzione dal pagamento del bollo per un documento che aveva richiesto. Tuttavia, secondo i due impiegati e anche il capo ufficio anagrafe, non aveva diritto all'esenzione.

Durante il litigio l'uomo ha colpito i due impiegati, che hanno poi avuto bisogno di cure mediche in ospedale. Sul posto polizia locale e carabinieri, per portare la calma e ricostruire esattamente la dinamica. Il capo ufficio anagrafe ha rilasciato una dichiarazione scritta che conferma la versione dei due impiegati, cioè che l'uomo non aveva diritto all'esenzione che stava chiedendo.

Al momento non è stata sporta denuncia.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento