menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Ubriaco aggredisce gli agenti della polizia locale in stazione: arrestato 44enne monzese

L'aggressione è avvenuta martedì sera

Prima ha preso a pugni il presidio mobile della polizia locale in stazione poi si è scagliato contro gli agenti in servizio, sferrando un violento pugno a uno degli operatori e spintonando il collega fino a farlo cadere a terra.

L'aggressione è avvenuta nella prima serata di martedì quando un cittadino monzese di 44 anni, L.E., completamente urbiaco, ha iniziato a colpire prima il veicolo di servizio e poi gli agenti. Il personale in servizio ha tentato di calmare il 44enne che è diventato ancora più aggressivo e la situazione è presto degenerata. Dopo una breve colluttazione gli agenti sono riusciti a bloccare l'uomo che è stato accompagnato in comando. 

Per il 44enne è scattato l'arresto e nella mattinata di mercoledì si è tenuta la direttissima durante il quale il giudice ha convalidato l'arresto e disposto la sospensione della pena a otto mesi di reclusione. All'uomo sono state anche comminate sanzioni amministrative ed è stato sottoposto all'ordine di allontanamento dal territorio sulla base della legge sulla sicurezza urbana. I due agenti aggrediti invece hanno dovuto fare ricorso alle cure del Pronto Soccorso e hanno riportato lesioni guaribili in cinque giorni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Coronavirus

Lombardia verso la zona rossa da lunedì 18 gennaio

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
Torna su

Canali

MonzaToday è in caricamento