Mercoledì, 27 Ottobre 2021
Cronaca Cornate d'Adda

Aggredita in strada dal suo ex: la salvano i carabinieri

Il fatto è avvenuto a Cornate d'Adda. La vittima è una studentessa di 21 anni: il suo ex fidanzato l'ha presa a calci e schiaffi in strada ma è riuscita a scappare

La relazione era terminata ma lui non se n'era fatta una ragione.

Nonostante una denuncia per stalking che pendeva sulle sue spalle ha inisitito perchè la sua ex fidanzata, una studentessa 21enne di Cornate d'Adda, accettasse di vederlo per parlare.

Per convincerla lui, operaio 33enne, aveva coinvolto anche un amico che si era fatto portavoce della richiesta. 

L'altro giorno però quando il 33enne si è presentato sotto casa della sua ex più che le parole ha usato le mani e ha iniziato ad aggredirla in strada, prendendola a calci e schiaffi al volto.

La giovane è riuscita a sfuggire alla furia violenta dell'uomo ed è corsa via, cercando di attirare con le urla di richiesta di aiuto l'attenzione di qualche passante.

A sentire la sua voce è stato un residente poco distante che ha immediatamente allertato i carabinieri della compagnia di Vimercate che sono intervenuti sul posto e hanno raggiunto la vittima.

La ragazza è stata tratta in salvo e trasferita in ospedale per le medicazioni mentre il 33enne è stato arrestato. Dovrà rispondere dell'accusa di stalking e lesioni. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggredita in strada dal suo ex: la salvano i carabinieri

MonzaToday è in caricamento