Sul treno senza biglietto, aggredisce guardia giurata e rompe il vetro di un finestrino

In manette a Cassano d'Adda è finito un 19enne senegalese arrestato per danneggiamento, interruzione di pubblico servizio e resistenza a pubblico ufficiale

Danneggiamento, interruzione di pubblico servizio e resistenza a pubblico ufficiale. Con queste accuse un ragazzo di appena 19 anni di origine senegalese è stato arrestato in stazione a Cassano d'Adda dai carabinieri.

Il giovane, dopo essere stato sorpreso senza biglietto dal personale di Trenord a bordo del convoglio ferroviario proveniente da Varese e diretto a Treviglio ha spintonato la guardia giurata in servizio, facendo cadere l'uomo e poi ha scagliato contro i finestrini del treno alcuni sassi, mandandone in frantumi i vetri.

Per il ragazzo, dopo un piccolo tentativo di fuga andato male, sono scattate le manette mentre il treno è stato soppresso. Si tratta dell'ennesimo episodio di aggressione a bordo di un convoglio alle porte della Brianza dopo che proprio a Cassano d'Adda qualche tempo fa una giovanissima era stata aggredita a colpi di martelletto in testa a scopo di rapina

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • "Vogliamo chiedere scusa a chi involontariamente ha investito il nostro gatto"

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento