Giovedì, 28 Ottobre 2021
Cronaca

Aggressione in stazione: un giovane trasportato in ospedale

Attimi di paura martedì sera alla stazione di Monza

Ennesima aggressione alla stazione di Monza. Fortunatamente la vittima non ha riportato ferite serie.

Ieri sera, 5 ottobre, si è temuto il peggio per un giovame di 30 anni che è stato aggredito a Monza, in via Arosio, accanto alla stazione ferroviaria.

Erano da poco passate le 22 quando sono stati allertati i soccorsi. Un 30enne era stato aggredito. L'Agenzia Regionale Emergenza Urgenza ha immediatamente inviato un'ambulanza in codice rosso. Sul posto è giunta anche una pattuglia dei carabinieri di Monza. 

Fortunatamente la vittima non riportava ferite serie, ed è stata trasferita in codice verde all'ospedale San Gerardo di Monza per ulteriori accertamenti. Su quanto accaduto stanno indagando gli uomini dell'Arma.

Non è la prima volta che la stazione di Monza è al centro di episodi violenti. Da tempo i cittadini denunciano, malgrado la presenza dell'esercito e delle forze dell'ordine, episodi di violenza e di aggressioni. 

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Aggressione in stazione: un giovane trasportato in ospedale

MonzaToday è in caricamento