Rimprovera dei ragazzi sul treno e viene massacrato davanti alla moglie in lacrime

Arrestati tre giovani italiani grazie all'intervento di un poliziotto libero dal servizio

Repertorio

Tre giovani italiani - P. D., un 18enne di Torino, A. A. E. F, un 23enne di Lesmo e T. A., un 25enne di Brugherio (Monza-Brianza), sono stati arrestati dagli agenti della Polizia di Stato per aver picchiato un uomo di 55 anni che li aveva rimproverati a bordo di un treno regionale Paderno/Robbiate – Milano Porta Garibaldi mentre entrava in stazione a Monza, fratturandogli l'orbita oculare sinistra e uno zigomo.

Una 21enne e un coetaneo romeno sono invece stati denunciati a piede libero. Il gruppo è accusato di lesioni aggravate. A salvare l'uomo dall'aggressione è stato un poliziotto fuori servizio.

L'agente del Commissariato “Monza”, libero dal servizio, mentre il convoglio si trovava nei pressi della Stazione ferroviaria di Monza, ha udito le grida di aiuto di alcuni passeggeri che stavano assistendo ad un’aggressione ai danni di un uomo. La vittima aveva rimproverato un gruppo di giovani che, sdraiati, occupavano intere file di sedili, nonostante il treno fosse strapieno, ed è stato selvaggiamente picchiato, sotto gli occhi della moglie.

L'agente, nonostante la calca, è riuscito a raggiungere il 55enne, con una vistosa ferita sanguinante all'occhio sinistro accanto alla moglie in lacrime, mentre un giovane continuava a picchiarlo.

Il poliziotto, mentre invitava alla calma gli altri passeggeri, ha immobilizzato con non poca fatica l’assalitore che voleva nuovamente scagliarsi sulla vittima, e ha tenuto a debita distanza i suoi quattro amici che avevano anch’essi malmenato il malcapitato, chiedendo nel contempo l’intervento dei colleghi della Polfer che si portavano al binario di arrivo presso la stazione di Monza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

I cinque, una volta scesi dal treno alla stazione di Monza, hanno nuovamente  colpito l’uomo fino a che l’ulteriore intervento del poliziotto libero dal servizio e degli agenti della Polizia Ferroviaria in servizio alla stazione di Monza  non hanno consentito di porre fine all’aggressione e di bloccare tutti i soggetti.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragedia sulla Valassina, pirata della strada travolge coppia in moto: un morto e un ferito

  • Guida ubriaco e travolge moto uccidendo donna poi abbandona auto: arrestato 30enne

  • Tragedia in Croazia, uccide la moglie poi si suicida: la coppia era originaria di Monza

  • Cesano Maderno, bimbo positivo al covid: tampone e "quarantena" per tutta la classe

  • Ubriaco travolge coppia in moto sulla Valassina poi scappa: morta donna monzese

  • Ombrelli sopra il centro di Monza, ecco perchè la città si è coperta di verde

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento