Ubriaco entra in un bar e chiede altro alcol, poi tenta la rapina e picchia due donne

L'uomo è stato arrestato dai carabinieri: aveva anche messo a soqquadro il locale

Era già visibilmente ubriaco ma si è presentato in un bar di Sesto San Giovanni per chiedere altri alcolici, nella tarda serata tra sabato e domenica. La proprietaria, una donna di 54 anni presente nel locale insieme alla figlia di 33 anni, si è rifiutata.

A quel punto l'uomo ha minacciato la barista intimandole di consegnargli l'incasso della serata. La 54enne ha opposto resistenza, aiutata anche dalla figlia che nel frattempo si era avvicinata. E lui ha iniziato a gridare e inveire, ma anche ad alzare le mani sulle due donne, picchiandole con violenza e prendendole a pugni. Poi ha scaraventato una bottiglia di whisky contro il vetro della porta e ha messo tutto il bar a soqquadro: tavoli e sedie per aria. I carabinieri sono intervenuti e lo hanno arrestato: ora si trova nel carcere di Monza. Si tratta di un 37enne.

Madre e figlia sono state medicate al Bassini di Cinisello Balsamo per le contusioni ricevute: non sono in pericolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Zona rossa, ecco l'elenco delle attività e dei negozi aperti e quelli chiusi in Lombardia

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

Torna su
MonzaToday è in caricamento