Colpito con una botta in testa in strada per "gelosia"

Un uomo di 61 anni è stato soccorso giovedì mattina in via Dei Mille a Monza dopo che uno sconosciuto lo ha aggredito con un oggetto alla testa ed è fuggito via minacciandolo di "lasciare in pace" la sua fidanzata

L'aggressione a Monza

Stava camminando per strada da solo quando all'improvviso qualcuno lo ha sorpreso e lo ha colpito alla testa con un oggetto, forse un bastone.

Vittima dell'agguato è stato un uomo di 61 anni in via Dei Mille a Monza, all'altezza dei civico 4. L'episodio è accaduto intorno alle 12.30 e la vicenda ha i contorni ancora poco chiari secondo quanto ricostruito dai carabinieri della stazione di Monza che indagano sull'accaduto.

All'origine del fatto ci sarebbe il movente della gelosia tanto che l'aggressore prima di colpire la sua vittima avrebbe rivolto al 61enne anche delle minacce, suggerendogli di stare lontano dalla sua fidanzata. L'uomo che ha ricevuto la botta in testa però ha negato tutto quanto, riferendo agli inquirenti che le parole rivolte dallo sconosciuto sarebbero senza fondamento e che lui non sa nemmeno a chi potesse alludere l'intimidatore. 

L'ipotesi più accreditata al momento è che il gesto folle e violento sia stato riginato da uno scambio di persona. 

Il 61enne è stato medicato da un'ambulanza preallertata sul posto in codice giallo e l'uomo è stato accompagnato al Pronto Soccorso del San Gerardo dove però è arrivato in codice verde senza particolai preoccupazioni per le sue condizioni che non sono gravi. 

Dopo aver minacciato e colpito la sua vittima, lo sconosciuto si è allontanato in gran fretta senza dare al suo aggressore il tempo di riconoscerlo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • A Monza apre il "nuovo" Bennet, nell'ex Auchan confermati 100 dipendenti

  • Sono positivo e sintomatico/asintomatico: regole per la quarantena in Lombardia

  • Lissone, dramma in azienda: 53enne muore schiacciato da rullo compressore

  • Covid, si rischia un nuovo lockdown? "Non ci sono più strumenti per contenere i contagi"

  • Lissone, infortunio sul lavoro in azienda: morto un uomo

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento