Aggredito, picchiato e rapinato dal branco in centro a Monza: ragazzo in ospedale

È successo nella notte tra lunedì e martedì 15 gennaio tra corso Milano e Piazza Mazzini

Un ragazzo di 31 anni è stato aggredito, picchiato e rapinato da un branco di 10-12 persone nella notte tra lunedì e martedì 15 novembre in via Milano a Monza.

L'aggressione, come riferito dai poliziotti del commissariato di viale Romagna, è avvenuta intorno alla 1. La vittima, un filippino di 31 anni, ha raccontato alle forze dell'ordine di essere stato accerchiato, minacciato e picchiato da un gruppo di giovani che volevano il cellulare e portafogli. 

L'uomo è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato al pronto soccorso del San Gerardo dove è stato ricoverato, fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita. Secondo quanto trapelato gli sono state diagnosticate diverse fratture al cranio, contusioni su tutto il corpo e una commozione cerebrale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • Ospedale di Vimercate "al collasso", NurSind: "Di notte solo 2 infermieri per 53 malati"

  • Dramma ad Agrate Brianza, trovato senza vita in un campo un uomo di 34 anni

  • Salute Donna e il San Gerardo piangono la morte di Licia, l'infermiera dal cuore buono

  • Passa con il rosso e si scontra con un'auto poi la Seat finisce contro muro e prende fuoco

Torna su
MonzaToday è in caricamento