Aggredito, picchiato e rapinato dal branco in centro a Monza: ragazzo in ospedale

È successo nella notte tra lunedì e martedì 15 gennaio tra corso Milano e Piazza Mazzini

Un ragazzo di 31 anni è stato aggredito, picchiato e rapinato da un branco di 10-12 persone nella notte tra lunedì e martedì 15 novembre in via Milano a Monza.

L'aggressione, come riferito dai poliziotti del commissariato di viale Romagna, è avvenuta intorno alla 1. La vittima, un filippino di 31 anni, ha raccontato alle forze dell'ordine di essere stato accerchiato, minacciato e picchiato da un gruppo di giovani che volevano il cellulare e portafogli. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

L'uomo è stato soccorso dai sanitari del 118 e trasportato al pronto soccorso del San Gerardo dove è stato ricoverato, fortunatamente non sarebbe in pericolo di vita. Secondo quanto trapelato gli sono state diagnosticate diverse fratture al cranio, contusioni su tutto il corpo e una commozione cerebrale. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • I ponti tibetani della Lombardia dove portare i bambini

  • Verano Brianza, Sofia uccisa a 25 anni da ubriaco mentre attraversa la strada

  • Brugherio, incendio nella notte nella pizzeria Lo Stregone: tre famiglie evacuate

  • Cesano Maderno, uomo investito mentre attraversa la strada: è gravissimo

  • Coronavirus, un solo nuovo contagio a Monza: sindaco incontra i gestori dei locali

  • Giovani ragazze costrette a prostituirsi in un club privato a Varedo: sette arresti

Torna su
MonzaToday è in caricamento