Si salutano dopo una serata tra amici e all'improvviso riceve tre pugni in faccia

L'aggressione in via Pavoni a Monza intorno alle 22.30 mercoledì sera

La serata era ormai volta al termine e tutti si stavano salutando per rincasare e andare a dormire. All'improvviso però, sotto i portici di via Pavoni, a Monza, un 48enne è stato raggiunto da tre pugni al volto.

La vittima, originaria del Bangladesh e residente a Monza, è stata colpita in faccia da un connazionale che si trovava insieme al 48enne e altri amici sotto i portici dopo una serata trascorsa insieme. In seguito all'accaduto l'aggressore si è dileguato mentre i presenti hanno chiamato un'ambulanza e chiesto l'intervento delle forze dell'ordine. 

Intorno alle 23 in via Pavoni, a pochi chilometri dal centro del capoluogo brianzolo, è intervenuta una pattuglia della polizia locale che ha ascoltato i testimoni e ricostruito l'accaduto. Secondo quanto hanno riferito i presenti, l'aggressione è scaturita all'improvviso, senza che prima vi fosse stata una discussione. Al momento non sono ancora noti i motivi alll'origine del gesto e sono in corso accertamenti da parte degli agenti del comando di via Marsala. 

La vittima è stata medicata e trasferita al Pronto Soccorso del San Gerardo da un'ambulanza. 

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, ecco i 10 comuni brianzoli con più contagi

  • Atti osceni con una ragazza nuda in un giardinetto a Monza, multa da 10mila euro

  • Con il prof. Riva lezioni in lingua: in classe si parla solo in latino

  • Dove fare il vaccino anti-influenzale a Monza e in Lombardia: tutte le informazioni

  • Coprifuoco, centri commerciali chiusi nel weekend e didattica a distanza: le nuove misure anticovid in Lombardia

  • Coronavirus, focolaio all'ospedale di Carate Brianza: 14 operatori positivi

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
MonzaToday è in caricamento