Si salutano dopo una serata tra amici e all'improvviso riceve tre pugni in faccia

L'aggressione in via Pavoni a Monza intorno alle 22.30 mercoledì sera

La serata era ormai volta al termine e tutti si stavano salutando per rincasare e andare a dormire. All'improvviso però, sotto i portici di via Pavoni, a Monza, un 48enne è stato raggiunto da tre pugni al volto.

La vittima, originaria del Bangladesh e residente a Monza, è stata colpita in faccia da un connazionale che si trovava insieme al 48enne e altri amici sotto i portici dopo una serata trascorsa insieme. In seguito all'accaduto l'aggressore si è dileguato mentre i presenti hanno chiamato un'ambulanza e chiesto l'intervento delle forze dell'ordine. 

Intorno alle 23 in via Pavoni, a pochi chilometri dal centro del capoluogo brianzolo, è intervenuta una pattuglia della polizia locale che ha ascoltato i testimoni e ricostruito l'accaduto. Secondo quanto hanno riferito i presenti, l'aggressione è scaturita all'improvviso, senza che prima vi fosse stata una discussione. Al momento non sono ancora noti i motivi alll'origine del gesto e sono in corso accertamenti da parte degli agenti del comando di via Marsala. 

La vittima è stata medicata e trasferita al Pronto Soccorso del San Gerardo da un'ambulanza. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Elettra Lamborghini vuole ristrutturare casa e cerca su Instagram l'impresa più veloce

  • Festa in casa tra ragazzini mentre la nonna dorme ma arrivano i carabinieri: 17 multe

  • Dalla Brianza in dono un cucciolo per superare la morte improvvisa del piccolo Cairo

  • "Io apro", a Monza c'è chi è pronto ad accogliere al tavolo i clienti il 15 gennaio (nonostante i divieti) e chi no

  • Accoltella moglie in strada e inventa rapina, in casa droga: arrestato per tentato omicidio

  • L'inseguimento, l'ultima telefonata al padre e poi il suicidio: si indaga sulla morte di un 28enne di Lentate

Torna su
MonzaToday è in caricamento