Tenta di violentarla e la picchia: l'allarme su Facebook

Sul social network sta circolando la notizia allarmante di un episodio accaduto a una giovane lunedì pomeriggio lungo la SS36

Un tratto della SS36

L’allarme è stato dato su Facebook e la notizia è circolata creando un gran rumore in vari gruppi sul social network.

Chi scrive sostiene che lunedì pomeriggio una ragazza è stata aggredita e picchiata dopo che il suo aguzzino aveva tentato di violentarla.

E’ successo in pieno giorno, lungo la pista ciclabile che costeggia la SS36, all’altezza dello svincolo tra Carate e Seregno, in piena Brianza.

La giovane è stata avvicinata da un uomo che ha descritto così: italiano, occhi azzurri e di costituzione robusta.

L’aggressore percorreva la strada in motorino, con il casco sul volto e l’ha avvicinata.

L’annuncio è stato fatto perché l’episodio non passi sotto silenzio e altre donne non corrano il pericolo di lasciarsi avvicinare.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, tutte le scuole di Monza e provincia chiuse: ecco l'elenco dei comuni

  • Coronavirus, primo caso anche a Monza: positivo paziente ricoverato al San Gerardo

  • Pitbull azzanna padrone ai genitali, 40enne uccide il suo cane per salvarsi

  • Coronavirus, il primo giorno di "coprifuoco" per Monza: ecco tutti i divieti nella 'zona gialla'

  • Lissone, trovato il corpo senza vita di un uomo in un campo in via Toti

  • Bar non chiude alle 18 e non rispetta ordinanza sul Coronavirus: scatta la denuncia

Torna su
MonzaToday è in caricamento