Agrate, blitz dei carabinieri al campo nomadi: due arresti

Una decina di uomini ha circondato l'area del campo nomadi di via Lambro e ha controllato i presenti: due persone sono state fermate

AGRATE  - Blitz dei carabinieri al campo nomadi di via Lambro: una decina di militari sono stati impegnati nel controllo dell'area e nell'identificazione dei presenti. Nel corso delle operazioni, sono finiti in manette R. D., 34 enne di origine croata ricercato per furto aggravato e L.H., 37 enne marocchino: anche quest'ultimo doveva scontare una condanna per furto aggravato. L'uomo, formalmente residente a Vimercate, aveva pensato di trovare rifugio al campo nomadi dopo l'emissione della sentenza, considerandolo una sorta di "zona franca".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Covid, Lombardia dice addio alla zona rossa? Fontana: "Vicini ad allentamento delle misure"

  • È a Monza uno dei migliori ristoranti d'Italia secondo il Gambero Rosso

  • La pensione di dicembre e la tredicesima arrivano il 25 novembre: la novità in Brianza

  • C'è una prof. brianzola tra le cento donne più influenti al mondo

  • A due ore d'auto da Monza, in Valmalenco, un ghiacciaio che ricorda l'Islanda

  • Covid, Lombardia verso entrata in 'zona arancione' da venerdì: cosa cambia

Torna su
MonzaToday è in caricamento